Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

La nuova Giunta della Regione Emilia-Romagna

Una squadra “efficiente e competente”. Sono questi  gli aggettivi con cui il neo presidente della Regione Stefano Bonaccini  ha definito nuova Giunta della Regione Emilia-Romagna. Una presentazione “politica”,  avvenuta ieri in viale Aldo Moro, poiché in realtà il decreto di nomina ufficiale avverrà nella prima seduta della nuova Assemblea legislativa, lunedì 29 dicembre.

La Giunta è composta da dieci assessori: cinque donne , cinque uomini e un sottosegretario. Per la prima volta è formata da  donne e uomini in parti uguali, anche se la scelta è avvenuta soprattutto in base alle  “competenze  tecniche e amministrative”, come ha sottolineato lo stesso Bonaccini, e aldilà di logiche territoriali o di correnti.

Ascoltiamo la composizione della Giunta annunciata dal Presidente Stefano Bonaccini.

Intervento Presidente Stefano Bonaccini

Andrea Rossi, sottosegretario alla presidenza, è stato per dieci  anni sindaco di Casalgrande; Elisabetta Gualmini, neo vicepresidente  con delega alle Politiche di  Welfare,  è ordinario di scienze politiche all’Università di Bologna e presidente dell’Istituto Cattaneo. Riconfermato  Patrizio Bianchi,  assessore al Coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, Scuola, Formazione professionale, Università, Ricerca e Lavoro.  Palma Costi, che nella scorsa legislatura è stata presidente dell’Assemblea legislativa della Regione, è il nuovo  assessore alle Attività produttive, Piano energetico, Economia verde e Ricostruzione post-sisma. L’assessorato all’Agricoltura, Caccia e Pesca  è stato assegnato a Simona Caselli, presidente di Legacoop Emilia-Ovest. Riconfermata anche  Paola Gazzolo, assessore Difesa del suolo e della costa, Protezione civile e politiche ambientali. Nuovo arrivo di  Raffaele Donini, ex sindaco di Monteveglio e fino ad oggi segretario del PD bolognese; che ricoprirà il ruolo di  assessore ai Trasporti, Reti Infrastrutture materiali e immateriali, Programmazione territoriale e Agenda digitale.  Sergio Venturi, è il neo assessore alle Politiche per la salute, dal 2010  è stato direttore del policlinico Sant’Orsola. Riconfermato anche  Massimo Mezzetti, assessore alla Cultura  con la nuova delega alle Politiche per la legalità. Emma Petitti, deputata PD dal 2013, è il neo assessore al Bilancio, Riordino istituzionale, Risorse umane e Pari opportunità. Infine  Andrea Corsini, che ha occupato il ruolo di assessore al turismo del Comune di Ravenna, è il nuovo assessore al Turismo e Commercio.

Il commento di Bonaccini

Intervento Presidente Stefano Bonaccini

Cinzia Leoni per RadioEmiliaRomagna 

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni e Piera Raimondi

Commenti

commenti gestiti con Disqus