Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Kataklò in play in tournée in Germania

Lo spettacolo dell'Emilia-Romagna nel mondo

18 gennaio 2012

Prosegue la tournée di Kataklo in play di Progetti Dadaumpa. L’eleganza del movimento si vena di follia, il corpo raggiunge limiti lontani sovvertendo ogni regola. Una forma d’arte nuova e universale che coinvolge e stupisce con un linguaggio semplice e comprensibile oltre ogni confine culturale, linguistico, generazionale. Corpi di danzatori che giocano e creano, sfidano e sperimentano. Questo lo spettacolo rappresentato  in questi giorni in Germania a Fulda, il 18 gennaio, a Villingen il 19, ad Hanau il 20, a Laupheim il 21 e a Esch-Sur-Alzette  in Lussemburgo, il 22.

Dopo il successo ottenuto a New York la compagnia romagnola Motus è in tournée ora in Francia a Saint-Nazaire, il 24 gennaio sempre con lo spettacolo Alexis: una tragedia greca. Come trasformare l’indignazione in azione? La domanda è al centro del percorso sulla ribellione di Antigone avviato da Motus tre anni fa, quando ad Atene esplodeva una rivolta dopo che il quindicenne Alexis era stato ucciso da un poliziotto. E poi un viaggio: sulle tracce di Antigone da Tebe a Atene, all’ascolto della tragedia e del presente, che solleva potenti interrogativi sul fare teatro.

La compagnia ravennate Accademia Perduta/Romagna Teatri è in tournée con L'Orchetto a Beauvais in  Francia, dal 17 al 20 gennaio.
L’Orchetto vive solo con sua madre in una casa nel cuore di una foresta impenetrabile, in un luogo ritirato, lontano dalla comunità del vicino villaggio. Pensa di essere un bambino come tutti gli altri ma, il primo giorno di scuola, i suoi compagni si accorgono subito della sua diversità: è il figlio di un orco che, però, una madre amorevole ha cresciuto con infinita tenerezza.

Il Teatro delle Ariette, la compagnia bolognese di Castello di Serravalle dal  20 al 22 gennaio gennaio sarà a Juvisy-sur-Orge in Francia con lo spettacolo Teatro da mangiare? un evento per 26 commensali di Paola Berselli e Stefano Pasquini con Paola Berselli, Maurizio Ferraresi e Stefano Pasquini. Teatro da mangiare? è stato concepito in una cucina, la cucina della casa delle Ariette tra un piatto di tagliatelle fatte in casa e tante parole sul teatro. È stato così che è nato l’evento che porta attorno a un grande tavolo attori e spettatori, a condividere il tempo di un pranzo o di una cena.

Nell'ambito della rassegna Italia in Giappone continua il tour espositivo dedicato al ceramista faentino Guerrino Tramonti esposta fino al 12 febbraio all´Hagi Uragami Museum di Hagi. Guerrino Tramonti, the Magician of Color Raised in Faenza, Italy: A Retrospective il titolo della retrospettiva che presenta l´intera opera di uno dei più importanti ceramisti del Novecento. In mostra 150 lavori rappresentativi della sua poetica, tra sculture, dipinti e ceramiche. La mostra è organizzata in collaborazione con la Fondazione Guerrino Tramonti e il Comune di Faenza. www.tramontiguerrino.it

Note

A cura di Marina Leonardi

Commenti

commenti gestiti con Disqus