Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Il pittore modenese Andrea Chiesi alla decima edizione di Art Madrid

Lo spettacolo dell'Emilia-Romagna nel mondo

Dal 25 febbraio al 1 marzo nella capitale spagnola si tienela decima edizione di Art Madrid che riunisce 44 gallerie e presenta opere di oltre 200 artisti contemporanei nazionali e internazionali tra cui il modenese Andrea Chiesi che espone per la Galeria Patrica Acal. Andrea Chiesi, modenese, classe 1966, dalla fine degli anni ’90 disegna paesaggi urbani, concentra il suo lavoro sull’archeologia industriale, su luoghi che diventano astratti sotto il suo pennello.

Lo scrittore Pino Cacucci, bolognese d’adozione, il 25 febbraio alle 19.30  presenterà al Museo Frida Kahlo di Città del Messico, il suo libro “Pan del Alma”. Un omaggio al Messico e alle sue tradizioni nel giorno dei Morti. Cacucci è tra i partecipanti italiani del Festival Cruzando Fronteras (28 febbraio – 7 marzo) un festival che unisce due culture da sempre in contatto e comunicanti tra loro: quella messicana e quella italiana. Due bandiere dai colori identici, due identità variegate che possano confrontarsi e compenetrarsi. Il Festival è sostenuto dall’Ambasciata d’Italia e dall’IIC di Città del Messico

Accademia Perduta/Romagna Teatri, il 27 febbraio è a Tarare in Francia con lo spettacolo La Bella e la Bestia. Un mercante, padre di tre figlie, si smarrisce nel bosco, di ritorno da uno sfortunato viaggio d’affari. Trova rifugio nel palazzo della Bestia, un essere orribile, metà uomo e metà belva. L’unica sua possibilità di salvezza è che sia una delle sue figlie a morire al suo posto. La più bella delle tre figlie accetta il sacrificio e si reca al palazzo. Ma andrà incontro ad un altro destino...

Prosegue la tournèe svizzera di Fondazione Nazionale della Danza - Compagnia Aterballetto, di Reggio Emilia. Dopo Lugano, la compagnia sarà il 27 a Zug, dove si esibirà in Don Q.-Don Quixote de la Mancha, Rossini Cards, nell'ambito della stagione 2015 del Theater Casino.

Tags

Note

A cura di Marina Leonardi

Commenti

commenti gestiti con Disqus