Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

La battaglia di Algeri

Speciale Venezia 73 - La Cineteca di Bologna restaura il capolavoro di Gillo Pontecorvo 50 anni dopo

Il pubblico e la giuria di Venezia Classici, presieduta da Roberto Andò e da 26 giovani laureandi in cinema, oggi potranno vedere un caposaldo del cinema italiano, un film conosciuto in tutto il mondo e, ancora attualissimo, nonostante i 50 anni di vita. Mi sto riferendo a La Battaglia di Algeri, sceneggiata da Franco Solinas e magistralmente diretta da Gillo Pontecorvo.

Già premiata con il Leone d'Oro proprio a Venezia nel 1966, l'opera ritorna al Lido grazie al restauro della Cineteca di Bologna, in collaborazione con Istituto Luce – Cinecittà, Surf Film e Casbah Enterteinment.

Nessuno meglio di Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca, poteva illustrarci tutti i particolari del film e del restauro effettuato. Dopo averci raccontato di Break Up di Ferreri, il primo dei due restauri portati a Venezia 73, eccolo dunque nuovamente ai nostri microfoni. Sentiamo.

Intervista a Gian Luca Farinelli

Con La battaglia di Algeri si chiude anche la prima settimana dei nostri speciali dedicati alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. La seconda si aprirà con un approfondimento dedicato ai film di I Wonder Pictures.

A presto da Anna Sbarrai.

Tags

Note

A cura di Anna Sbarrai

Commenti

commenti gestiti con Disqus