Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

ImaginAction il primo festival internazionale dedicato al videoclip

Dal 13 al 15 ottobre a Cesena con un ospite internazionale d'eccezione: Sting

Ci saranno i cantanti Arisa, Claudio Baglioni, Alex Britti, Francesco Gabbani, Antonello Venditti e la star internazionale Sting tra gli ospiti di ImaginAction, festival internazionale dedicato al videoclip musicale, in programma a Cesena dal 13 al 15 ottobre. Si tratta del primo al mondo di questo genere, forte del fatto che attualmente il videoclip musicale è il formato più visto in assoluto (su 100 video visti al mondo, 95 sono musicali) e che realizzando videoclip, a volte veri e propri capolavori di story telling, sono cresciuti anche registi di fama internazionale.

Il festival ImaginAction, realizzato in collaborazione con Regione Emilia-Romagna, Comune di Cesena, Emilia Romagna Teatro Fondazione, prevede tre giorni di incontri a ingresso gratuito, per raccontare e celebrare i video musicali, in presenza di grandi artisti italiani.

In particolare negli incontri si parlerà: del cambiamento della fruizione della musica ai tempi di YouTube (venerdì 13 alle 14.00 al Teatro Verdi di Cesena) con Enzo Mazza, presidente della FIMI, e Michele Bravi; della storia dei video musicali dai primi esempi di sincronizzazione degli anni '20 fino ai nostri giorni (sabato 14 ottobre alle 10.30 alla Biblioteca Malatestiana) con Domenico Liggeri, critico cinematografico e autore televisivo; e ancora dei legami e delle relazioni tra il mondo del cinema e quello del videoclip (sabato alle 14 al Teatro Bonci), con Paolo Ruffini, attore e conduttore tv del programma Stracult, e Omar Pedrini e Renato Casaro.

Al festival ImaginAction saranno presentati in anteprima i "Capolavori Immaginati" quattro video d'autore per altrettante canzoni che hanno segnato la storia della musica italiana e che fino ad ora non avevano un video ufficiale: "Notte prima degli esami" di Antonello Venditti, "Come è profondo il mare" di Lucio Dalla, che avrà come straordinario protagonista Luca Carboni, "Il pescatore" di Fabrizio De Andrè e "Mille giorni di te e di me" di Claudio Baglioni.

L'evento è ideato e diretto artisticamente da Stefano Salvati, regista di video musicali fin dagli esordi di questo genere, e che ha lavorato con i più grandi artisti italiani e stranieri, dirigendo lungometraggi musicali e centinaia di videoclip.

Intervista a Stefano Salvati

Vi lasciamo con le parole di Dori Ghezzi a commento del video girato da Salvati e a conferma della forza del messaggio che il videoclip può trasmettere.

Grazie a Stefano per aver tradotto il Pescatore di Fabrizio attraverso immagini di oggi ed essere riuscito a trasmettere i sentimenti di purezza e pietà delle nuove generazioni. In quegli occhi grandi di bambino, riparati sotto a un cappuccio rosso, io vedo la spiritualità e la poesia di un piccolo pescatore che continua a darci speranza, perché non condanna e trova la propria forza nel perdono.

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus