Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Cantiere poetico per Santarcangelo

Una settimana di incontri e iniziative dedicati a Raffaello Baldini

Dal 13 al 20 settembre 2015 Santarcangelo di Romagna rende omaggio a uno dei suoi poeti più celebri, Raffaello Baldini, a dieci anni dalla scomparsa. Non è solo un appuntamento per i critici e gli esperti di poesia e di dialetto, e non è riservato agli artisti e ai cittadini che già conoscono i versi del poeta: l'obiettivo è coinvolgere anche le generazioni più recenti e invitarle a condividere l'ironia e la saggezza di una voce che ha ancora tanto da dirci.

Domenica 13 settembre, alle 18, nella Biblioteca comunale "Antonio Baldini" si inaugura la mostra "Le maschere di Raffaello", con i disegni dedicati da Gianluigi Toccafondo ai personaggi e ai teatrini delle sue poesie. A dar voce ad alcune di esse sarà l'attore e regista Marco Baliani, in scena alle 21 al Teatro "Il Lavatoio". Sulle pareti esterne di questo stesso teatro, durante la giornata, l'artista ERON realizzerà un'opera pensata appositamente per l'occasione.

Lunedì 14 settembre, alle 18, nella Biblioteca comunale, si parla di "Te conosci Baldini?", una iniziativa che mira a raccogliere, da qui ai prossimi anni, le testimonianze di chi ha conosciuto il poeta, di persona o per sentito dire, per depositarle poi in una memoria digitale destinata al futuro. Dal 14 al 19 settembre, sempre in Biblioteca, sarà possibile vedere video e documenti d'archivio sui poeti santarcangiolesi.
Alle 21, nel Supercinema, il cantautore Samuele Bersani e suo padre, il musicista Raffaele Bersani, leggono insieme le poesie di Baldini.

Martedì 15 settembre, altri tre appuntamenti al Supercinema. Dalle 14.30 fino a tarda notte si proietta "Il cinema di Raffaello" ovvero i film citati nei versi di Baldini. Alle 21 l'anteprima de La telefonata, un cortometraggio tratto dalla poesia Pronto pronto, con Pier Paolo Paolizzi e la regia di Stefano Bisulli, primo di una serie di cortometraggi in fase di creazione; a seguire, Ilario Sirri leggerà Zitti tutti, primo monologo teatrale del poeta di Santarcangelo.

Mercoledì 16 settembre, alle 21, nella Piazzetta Nicoletti, si potrà assistere a una conversazione tra lo scrittore Ennio Grassi e l'italianista Tiziana Mattioli sul periodo della vita di Baldini che precedette la scrittura poetica, con la testimonianza del saggista Rodolfo Francesconi e le letture di Federica Giampieretti e Pier Paolo Paolizzi, accompagnati dalle musiche di Paola Baldarelli.

Giovedì 17 e sabato 19 settembre, alle 21, nel Teatro "Il Lavatoio", due appuntamenti finali con lo spettacolo. Il 17 l'attore e regista Silvio Castiglioni debutta in prima nazionale con "Nel labirinto. L'Italiano di Raffaello Baldini, da Autotem a In fondo a destra". Il 19 si potrà assistere a "L'ora delle falene", una lettura scenica a cura dell'attrice Nicoletta Fabbri e della poetessa Annalisa Teodorani.

"Cantiere poetico per Santarcangelo" è un progetto curato da Fabio Biondi e Stefano Bisulli. Il programma completo è scaricabile dal sito www.cantierepoetico.org

Intervista a Fabio Biondi

Tags

Note

A cura di Vittorio Ferorelli. Intervista di Linda Vukaj

Commenti

commenti gestiti con Disqus