Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

La Memoria non basta mai

Nell’ottantesimo anniversario della promulgazione delle leggi razziali in Italia

Care ascoltatrici e cari ascoltatori, si celebra il 27 gennaio in tutto il mondo il Giorno della Memoria dedicato all’Olacausto, e quella temperie di follia che ha attraversato il ventesimo secolo e che non ricordiamo mai abbastanza.

"Voi che vivete sicuri/nelle vostre tiepide case... Considerate se questo è un uomo" è l’incipit di Se questo è un uomo di Primo Levi, e ricordando che quest’anno si compiono ottanta anni da momento in cui furono promulgate in Italia le leggi razziali che mutilarono, ancor prima di distruggerle, l’esistenza di anche di una compagine del nostro paese, ci si rende conto di quanto dobbiamo riflettere. Ma al di là di questo giorno, sono le scelte e i modi di relazionarsi agli altri giorno dopo giorno che esercitano ed educano la Memoria come pure non possiamo mai smettere di scandagliare e divulgare le fonti e le conoscenze di cui disponiamo e che si vanno via via arricchendo di nuovi archivi, di carteggi.

L’Emilia-Romagna ha dimostrato da sempre profonda sensibilità a questo complesso segmento della nostra storia che ha molto riguardato le comunità ebraiche che vivevano in regione. Un calendario assai fitto di eventi si snoda sul tutto il territorio: mostre, incontri, film e piace notare quanto sia partecipe il mondo della scuola.

Il giorno della Memoria sprigiona una profonda coralità e vi basterà accendere la radio o la televisione, o scorrere sul giornale o su internet gli eventi che si svolgono nella vostra città per ritrovarvi nella bruciante attualità di quella tragedia che sconvolse l’Europa.

Dagli estremi lembi della Romagna alla più profonda pianura padana tra biblioteche, musei, archivi ai teatri ai cinema un intrecciarsi di eventi racconta soprattutto alle nuove generazioni come si può sconfiggere il silenzio e ridare voce anche con la creatività a chi si è visto negare gli affetti, la vita, la libertà.

Per sapere di più
http://www.comune.bologna.it/news/giorno-della-memoria-2019-le-iniziative-istituzionali
http://www.radioemiliaromagna.it/programmi/eventi/architettura-della-memoria.aspx

Un saluto da Valeria Cicala

 

Tags

Note

A cura di Valeria Cicala

Commenti

commenti gestiti con Disqus