Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Quando il rock entra al museo

Ha preso il via l’8 marzo scorso la terza edizione di ArtRockMuseum-Suoni Nuovi a Palazzo Pepoli, la rassegna musicale organizzata e prodotta da Genus Bononiae. Musei della Città, che porta nel Museo della Storia di Bologna tra le migliori proposte della scena musicale italiana. Dieci appuntamenti per dare spazio a nuove generazioni di musicisti, ai loro linguaggi contaminati, che attraversano i generi musicali, alle nuove voci del pop italiano.

La formula è innovativa: chiacchierate informali, per avvicinare sempre di più il pubblico ai musicisti, con una serie di appuntamenti site specific, dove il luogo, l’antico Palazzo Pepoli,  conta moltissimo, con le suggestioni che puo’ creare, per gli allestimenti e le performance degli artisti.

Dopo Paolo Benvegnù, che si è esibito l’8 marzo, il programma di ArtRockMuseum prevede le esibizioni dei Fast Animals Slow Kids (15 marzo), Angela Baraldi (22 marzo), Saluti da Saturno (29 marzo), Dente (5 aprile), Edda (12 aprile), Giorgio Poi (19 aprile), Amerigo Verardi (26 aprile),  Rancore (3 maggio) ed un Secret Concert  il 10 maggio per concludere.

Organizzatore della rassegna e conduttore delle conversazioni degli artisti è Pierfrancesco Pacoda, giornalista, critico musicale e organizzatore di eventi, oggi ai microfoni di RadioEmiliaRomagna

Intervista Pierfrancesco Pacoda

 

Per info sul programma www.genusbononiae.it

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus