Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

ScrittuRa festival

Dal 16 maggio appuntamento a Ravenna per incontrare scrittori e scrittrici di Italia e del mondo

Dal 16 al 22 maggio e dal 16 al 19 giugno 2016 torna “ScrittuRa”, il festival che nelle ultime tre edizioni ha portato a Ravenna alcuni degli autori più importanti del panorama letterario italiano e internazionale e che quest’anno si estende nel tempo e nello spazio, coinvolgendo anche Lugo di Romagna. Ospite di spicco: Shirin Ebadi, l’autrice iraniana insignita del premio “Nobel per la pace”.

Tra le presenze importanti si segnalano quelle di Elena Stancanelli e Antonio Moresco, candidati al premio “Strega” 2016, di Simonetta Agnello Hornby, scrittrice e avvocata impegnata per i diritti dei bambini, di Andrea Vitali, autore tradotto in oltre dodici lingue, di Loriano Macchiavelli, padre nobile del noir nostrano, e di Viola Di Grado, la più giovane vincitrice del premio “Campiello - opera prima”.
Le voci di Elisabetta Sgarbi, protagonista del nuovo progetto “La Nave di Teseo”, e quella di Alberto Rollo, direttore letterario di Feltrinelli, apriranno lo sguardo sul mondo dell’editoria. A Paolo Di Paolo e Marco Peano sono stati affidati due laboratori di scrittura.
Gli appuntamenti da non perdere sono molti, dall’incontro dedicato al poeta Vladimir Majakovskij, con la scrittrice Serena Vitale, allo spettacolo di Ermanno Cavazzoni, “Gli eremiti del deserto”. In programma anche due mostre d’arte, una sul tema “Frontiera. Passaggio e possibilità”, una dedicata ai libri di Haruki Murakami.

“ScrittuRa festival”, diretto da Matteo Cavezzali, è realizzato dall’associazione “Onnivoro” grazie al sostegno, tra gli altri, della Regione Emilia-Romagna e dei Comuni di Ravenna e di Lugo.
Programma completo su: www.scritturafestival.com.


 

Tags

Note

A cura di Vittorio Ferorelli