Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Speciale EnERgie Diffuse. L’Onda Sonora che inaugura la settimana della Cultura

L’intervista al maestro Mirco Besutti

Sarà la Banda Rulli Frulli, con il suo entusiasmo e ritmo travolgente a “dare il via” all’Onda Sonora di  800 giovani musicisti delle scuole di musica dell’Emilia-Romagna, che saranno protagonisti dell’evento inaugurale della Settimana della Cultura EnERgie Diffuse, che si svolgerà domenica 7 ottobre  a Bologna. 

E’ una giornata di festa per la cultura e la musica, quasi da Guinness dei primati. La maratona musicale dalle 14,30 vedrà l’esibizione di orchestre, bande e cori delle scuole di musica, in diversi luoghi del centro storico e culminerà alle 18, in piazza Maggiore, dove ci sarà l’esecuzione collettiva dell’Inno alla Gioia di Beethoven, omaggio all’Anno europeo del Patrimonio culturale, con la direzione del Maestro Mirco Besutti.

L’iniziativa “Onda Sonora”, è stata realizzata anche per portare all’attenzione di tutti l’importante lavoro culturale e aggregativo delle scuole di musica sostenute dalla Regione Emilia-Romagna (470 in regione).  Un lavoro che coinvolge quotidianamente operatori e, soprattutto, bambini e giovani in un forte spirito aggregativo e creativo in tutto il territorio.

Dirigerà l’Onda Sonora il maestro Mirco Besutti, direttore della Fondazione Scuola di Musica “Carlo e Guglielmo Andreoli” e segretario di Assonanza, l’associazione che riunisce 40 scuole di musica regionali. Buongiorno maestro

Intervista Mirco Besutti

Ringraziamo il direttore Mirco Besutti, e ricordiamo che a conclusione dell’esibizione delle bande alle 18 di domenica 7 ottobre, interverranno l’assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzetti,  e alla Formazione professionale  Patrizio Bianchi, che dal palco allestito vicino al Nettuno in Piazza maggiore daranno il via ufficiale alla settimana della Cultura, alla presenza dell’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Bologna Matteo Lepore.

E soprattutto voglio ricordare ai nostri ascoltatori che tutti gli appuntamenti previsti nel corso della settimana sono consultabili su www.emiliaromagnacreativa.it.

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus