Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Ad agosto tutti in mostra

Tra mari e monti, piccolo viaggio tra le esposizioni aperte per ferie

Cari ascoltatori,
nell’augurarvi calorosamente – anche se non ce n’è bisogno viste le temperature – un buonissimo ferragosto, vi invito a un viaggio nella nostra regione alla ricerca di un po’ di ombra nelle sale e negli spazi espositivi che, anche in questo periodo, ospitano interessantissime mostre, di cui magari vi ho già parlato ma che non siete ancora riusciti a visitare. Si tratta di un piccolo tour che offre solo qualche spunto tra i tanti eventi espositivi in programma.

Partiamo dall’Appennino bolognese che ci riserva proprio in questi giorni una grande e attesissima novità: finalmente la fiabesca Rocchetta Mattei, a Riola di Vergato, lungo la strada Porrettana, si rimette in mostra dopo anni di restauri. Lo fa dal 9 agosto tutti i sabati e le domeniche, e l’occasione è da non perdere. Per chi non la conosce sarà sicuramente una sorpresa scoprire questo eclettico castello fatto costruire a partire dal 1850 dal Conte Cesare Mattei fondatore della medicina elettromeopatica, sulle rovine di un antico castello risalente al 1200.
E, poco distante, a Grizzana Morandi l'arte di Luigi Ontani irrompe nei luoghi di Giorgio Morandi nella mostra allestita nella casa museo del maestro bolognese fino al 26 settembre.
Dopo i  monti, andiamo in Romagna, al mare, e precisamente nella spiaggia di libera di Cesenatico dove troviamo fino al 6 settembre le “Tende al mare” dedicate quest’anno a Corto Maltese. A Rimini invece possiamo imbatterci nei grandi manifesti ideati dal celebre artista Maurizio Cattelan che ci propone i suoi personali “saluti da Rimini”.
 

Torniamo in città. A Bologna tanti gli eventi aperti per ferie: al Mambo fino al 30 agosto la prima personale di uno dei più apprezzati artisti cinesi, Li Songsong. A Palazzo Fava è prorogata fino al 30 agosto la mostra “da Cimabue a Morandi”, mentre al MAST da non perdere “Industria oggi” con 24 fotografi internazionali che raccontano l’immagine dell’industria contemporanea. Si è aperta  invece il 28 luglio al CUBO la mostra “Sironi-Burri: un dialogo italiano”, fino al 18 ottobre.
A Modena il delizioso Museo della Figurina inaugura l’8 agosto la prima tappa del progetto espositivo “Figurine di gusto” con “Assaporare” , ovvero le mille sfaccettature del cibo in figurina. Chiudiamo questo piccolo tour al castello estense di Ferrara che ospita le opere di Giovanni Boldini e Filippo De Pisis, senza dimenticare tre mostre dedicate a Ligabue in regionein occasione del cinquantesimo anniversario della morte: al Museo Ligabue di Gualtieri, in provincia di Reggio Emilia, a Parma, alla galleria Centro Steccata dove è in corso un confronto tra Ligabue e Pietro Ghizzardi,  e a Santa Sofia dove, alla galleria d’arte Moderna Vero Stoppioni c’è la mostra “Ligabue-Moreni. Autoritratti”.

Come avete sentito, la cultura per fortuna non va in vacanza: buon agosto a tutti da Carlo Tovoli.

Tags

Note

A cura di Carlo Tovoli

Commenti

commenti gestiti con Disqus