Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

A BOLOGNA I SUPEREROI “UMANI” DI JACK KIRBY

Alla Fondazione del Monte una mostra dedicata al papà dei supereroi

Lo chiamavano “the King of Comics” Jack Kirby, nato a New York nel 1917 in una famiglia di immigrati austriaci di origine ebraica. Con la sua arte ha influenzato in maniera determinante tutto il fumetto contemporaneo. Fu lui a creare nel 1941 Captain America, l’eroe antinazista e antifascista che combatte Hitler, non solo icona patriottica ma una precisa dichiarazione politica in anni in cui gli Stati Uniti erano ancora lontani dalla guerra. Il grande successo arriva a partire dal 1961, complice il sodalizio con Stan Lee, quando inventa tutti i principali personaggi della Marvel Comics: I Fantastici Quattro, Thor, Hulk, Iron Man, gli X-Men, Pantera nera e tanti altri.

Avete un’occasione imperdibile, cari ascoltatori di radioemiliaromagna, di ammirare una selezione di circa 70 tavole ed edizioni originali in una mostra a Bologna dal titolo “Mostri, uomini, dei”, inaugurata in occasione di BilBolBul, il Festival internazionale di Fumetto, che resterà aperta fino al 5 gennaio con ingresso gratuito.

Ne abbiamo parlato con Emilio Varrà, presidente dell’associazione Hamelin che cura il Festival BilBolBul e la mostra

Intervento di Emilio Varrà

In mostra trovate anche il catalogo illustrato, con testi di scrittori, critici e autori di fumetti italiani e stranieri. Ulteriori informazioni le trovate sul sito www.bilbolbul.net

Un saluto da Carlo Tovoli

Tags

Note

A cura di Carlo Tovoli

Commenti

commenti gestiti con Disqus