Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

A Modena “Sintesi” di Franco Fontana

La mostra ripercorre oltre sessant’anni di carriera del fotografo

Cari ascoltatori,
siamo a Modena, città natale di Franco Fontana, fotografo di fama internazionale le cui opere fanno parte delle più importanti collezioni museali internazionali, da Parigi a San Francisco, da Mosca a Tokyo.
La sua città lo omaggia con una mostra, intitolata “Sintesi” e distribuita nelle tre sedi della Palazzina dei Giardini, del MATA -ex Manifattura Tabacchi e della Sala Grande di Palazzo Santa Margherita. Due le sezioni principali: la prima sezione presenta trenta opere, la maggior parte inedite, realizzate da Fontana tra il 1961 e il 2017. La seconda sezione, ospitata al MATA, propone circa 120 fotografie selezionate dallo stesso Fontana tra le oltre 1600 opere che l’artista ha donato a partire dal 1991 al Comune di Modena. Ci sono le immagini di grandi artisti come Mario Giacomelli, Luigi Ghirri, Gianni Berengo Gardin, Sebastiao Salgado, solo per citarne alcuni.

Ne abbiamo parlato con Diana Baldon, direttrice di Fondazione Arti Visive e curatrice della prima sezione della mostra

Intervista a Diana Baldon

Come ha dichiarato Fontana per fare il mestiere del fotografo “servono umiltà, passione, tempo e coraggio…se si va senza sapere dove andare, non si arriva da nessuna parte”. Una lezione di vita per tutti.
Tutte le informazioni sul sito www.fmav.org

Un saluto da Carlo Tovoli!

Tags

Note

A cura di Carlo Tovoli

Commenti

commenti gestiti con Disqus