Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Di Castello in Castello

Con i fumettisti alla scoperta di luoghi e suggestioni

Se vi piace camminare, scoprire luoghi nuovi, incontrare le vostre “matite preferite”, matita è uno dei termini con i quali si individuano gli autori di fumetti, allora ecco una bella proposta: s’intitola “Di Castello in Castello. Disegnatori in cammino tra i Castelli del Ducato di Parma e Piacenza”.

La prima edizione dell’iniziativa porterà illustratori e fumettisti, sabato 20 e domenica 21 settembre 2014 a riempire d’immagini ed emozioni i loro carnet de voyage in due giorni, come dicevamo, di cammino, viaggio e scoperte.

Il progetto è il frutto della collaborazione tra Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza e l’Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali dela Regione Emilia-Romagna, che ne è anche l’ideatore. La collaborazione è finalizzata alla valorizzazione di questi territori.

L’evento, riprendendo la tradizione dei gran tour ottocenteschi nei quali grandi artisti internazionali viaggiavano lungo il territorio italiano in cerca d’ispirazione, bellezza e avventure, da i loro itinerari sono nati opere pittoriche e letterarie di grande interesse, ospiterà nei 23 Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, dodici narratori contemporanei.

Ispirati dal fascino di dama Bianca Pellegrini, donna fatale, musa e protagonista di un affresco nel Castello di Torrechiara, i disegnatori esploreranno luoghi e ritroveranno personaggi, seguendo i punti cardinali lungo i sentieri stellati che uniscono i castelli.

Per i turisti e per coloro che vivono in prossimità di queste architetture, che si compenetrano con il paesaggio, è un’occasione davvero speciale per osservare gli artisti al lavoro e partecipare domenica 21 settembre, nel pomeriggio, al momento finale nel quale i dodici autori saranno riuniti alla Rocca Sanvitale di Fontanellato per illustrate l’ultima pagina del loro diario di viaggio.

La cura dell'evento è affidata a Marco Zanichelli del collettivo bolognese Open Stories, a Giuseppe Palumbo, firma prestigiosa del fumetto internazionale e a Francesca Maffini e Antonella Fava dello staff dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Una vera festa per i tantissimi estimatori del fumetto e per i molti che scopriranno, grazie a questo evento, un modo emozionante e innovativo di approcciare la storia e il territorio.

Ricordiamo i protagonisti di questa manifestazione: oltre al già citato Giuseppe Palumbo, saranno presenti Leo Ortolani, Checco Frongia, La Came, Michele Benevento, Dario Grillotti, Sara Menetti, Christian Cornia, Elia Bonetti, Matteo Buffagni, Francesca Bazzurro, Alessandro Vitti. Tutti grandi autori che, da Ratman a Diabolik, dal design ai videogiochi, per due giorni metteranno il loro talento nelle mani della storia, scrivendo insieme al pubblico un nuovo episodio incantato destinato a diventare una delle leggende dei Castelli del Ducato.

Per saperne di più: www.ibc.regione.emilia-romagna.it

Tags

Note

A cura di Valeria Cicala