Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Paolo Monti la sua fotografia in un video a cura dell’IBC

Il percorso artistico di uno dei principali fotografi del Novecento nelle parole di Andrea Emiliani

C’era una volta un uomo e la sua macchina fotografica. Si potrebbe introdurre cosi, care ascoltatrici e cari ascoltatori, l’esposizione, articolata in quattro mostre che propongono ben 400 opere fotografiche, che a Forlì, ai Musei San Domenico, rende un omaggio ad uno dei più grandi fotografi italiani del secondo Novecento, Paolo Monti

Di questo straordinario fotografo e sperimentatore, nato a Novara nel 1908 e morto a Milano nel 1982, desideriamo qui sottolineare il rapporto fondamentale che ebbe con lo storico dell’arte, tra i padri fondatori dell’Istituto per i beni culturali, Andrea Emiliani. Fu il professore a coinvolgerlo nel grande progetto delle campagne di rilevamento del patrimonio culturale e poi nei rilevamenti dei centri storici, che si configurano come l’ultima grande commissione pubblica per un censimento topografico del patrimonio urbano e rurale.

Il ruolo di Paolo Monti fu cruciale nell’elaborazione di un metodo fotografico utile a una corretta indagine e documentazione di questi paesaggi. E le campagne di rilevamento regionali furono, a loro volta, espressione di una nuova e rivoluzionaria strategia che metteva in primo piano la tutela e valorizzazione del patrimonio stesso. Questa trovò la sua massima attuazione nell'attività sistematica del nascente Istituto dei Beni Culturali della Regione. Dunque, il video con l’intervista ad Andrea Emiliani, curato da Maria Pia Guermandi e da Giuseppina Tonet, che potrete vedere nell’esposizione forlivese, costituisce la sintesi di un percorso di politica culturale staordinario e può essere il preambolo per gustarla meglio, per ritrovare pagine importanti e uomini che con il loro impegno scientifico, civile, hanno costruito una metodologia e un nuovo modo di guardare il paesaggio storico artistico nella sua complessità.

Andate sul sito dell’IBC e prima di vedere alla mostra, guardate e ascoltate il racconto di Andrea Emiliani, scoprirete un’altra visione del paesaggio.

Per saperne di più: www.ibc.regione.emilia-romagna.it

Le campagne fotografiche di Paolo Monti in Emilia Romagna. Il racconto di Andrea Emiliani.

Tags

Note

A cura di Valeria Cicala

Commenti

commenti gestiti con Disqus