Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Si fa presto a dire museo

A Parma un ciclo di conversazioni

Care ascoltatrici e cari ascoltatori, i nostri musei sono tra i luoghi più straordinari della ricchissima storia culturale del nostro paese. Li visitiamo stupiti per il patrimonio che conservano e che ci restituiscono, ma non ci soffermiamo a considerare come si creano le iniziative ed eventi che ci offrono, per lo più ci sfugge l'attività continua di aggiornamento e di riflessione metodologica, di rinnovamento che questo comporta.

Partendo da queste considerazioni, a Parma è iniziato il 6 aprile e proseguirà il 20 aprile e il 4 maggio un ciclo di conversazioni sul museo contemporaneo. Gli incontri si svolgono a Palazzo Sanvitale, in piazzale Jacopo Sanvitale, 1 alle ore 17.30, nel Salone delle Feste. L'ingresso è gratuito.

Ne è promotore la Fondazione Monteparma che ha scelto di promuovere un ciclo di conferenze per stimolare   una   riflessione collettiva sul concetto di museo contemporaneo attraverso, appunto, delle “conversazioni” con altrettanti eminenti esperti del settore, che esplorano aspetti diversi della trasformazione in atto nei luoghi tradizionalmente adibiti alla conservazione e all'esposizione delle opere d'arte.

In particolare il 20 aprile Daniele Jalla già Presidente ICOM presenterà il libro Concetti Chiave di Museologia dato alle stampe grazie al contributo di IBC.

Gli incontri sono realizzati in collaborazione con Fondazione Museo Ettore Guatelli e Maggioli Musei, con il patrocinio di ICOM Italia, IBC – Istituto per i Beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia Romagna e Università degli Studi di Parma. L'ultimo dei tre incontri si terrà giovedì 4 maggio sempre alle 17.30 con Lida Branchesi (Didattica del Museo e del Territorio presso la Sapienza – Università di Roma) e affronterà il tema Dalle scelte museologiche al digitale.

Una bella occasione per scoprire risvolti della vita museale che spesso non conosciamo.

Tags

Note

A cura di Valeria Cicala

Commenti

commenti gestiti con Disqus