Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

L'indie-pop targato Remida

La band modenese tra i vincitori del contest Tieni il Palco

Ben ritrovati cari amici da Cinzia Leoni. Continuiamo il nostro viaggio tra i vincitori del contest Tieni il Palco, che si è svolto alla fine dello scorso anno allo Shoville Gran Reno di Casalecchio (Bologna) e di cui siamo partner come Radioemiliaromagna. Oggi vi presentiamo Remida, una band modenese dal genere indie-pop, che ha all’attivo 5 cd. Il brano che state ascoltando in sottofondo si intitola Elenoire, ragazza dai capelli viola e la voglia di cambiare il mondo e tuffarsi nell’infinito del tramonto.

I Remida sono cinque ragazzi cresciuti tra Modena e provincia, l’esordio discografico della band è del 2008, con la pubblicazione del cd “Sentimenti Fragili”, che proietta i ragazzi per la prima volta nella dimensione professionale della musica. Nel 2012 i Remida tornano in studio e nasce “Vita”, che viene presentato in un tour nei migliori club italiani. A gennaio 2014 viene pubblicato l’EP “Equilibrio Stabile”. L'album ottiene un successo inaspettato ed i singoli vengono programmati nelle radio di tutta Italia entrando in classifica nella “Indie air play chart”. E sempre del 2014 la partecipazione alla celebre trasmissione televisiva Roxybar con il brano Amburg.

Nel 2015 esce in radio “Così che passerà” il singolo che accompagnerà tutta l’estate i Remida, che diventano partner del progetto Radiocoop, MEI e le LibreieCoop. A luglio 2016 esce "Luce delle stelle", brano che avvicina la band ad un'identità sonora tutta nuova e precursore di un nuovo lavoro, che diventa il tormentone estivo della band. L’ultimo album dal titolo "In Bianco e Nero" è di giugno 2018, edito da Radiocoop / Self, accompagnato dal singolo "La canzone del secolo". Entriamo quindi nel vivo della loro musica, ascoltando la title track del disco, uscita in singolo nell’ottobre scorso.

Intervista Davide Ognibene

Brani
Elenoire
In bianco e nero
Passato ormai presente

Ringrazio Davide Ognibene e i Remida per essere stati con noi e li salutiamo con il brano La canzone del secolo, un’analisi amara del passare del tempo e della gioventù contemporanea “colpevole di edonismo e di fragilità”.
Ciao a tutti da Cinzia Leoni

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus