Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Settimana News

Notizie dalla Regione

Questi i titoli:

  • Edilizia scolastica, piano da 130 milioni di euro
  • Liste d'attesa sanità, garantiti i tempi previsti per il 90% delle prestazioni
  • Ferrovie, oltre 20 milioni per la Porrettana
  • L'Appennino Tosco Emiliano è Riserva Unesco
  • Un milione in più per acquistare la prima casa
  • Servizio civile, "Celebration day" 2015
  • Questa terra la mia terra, le fotografie di Sandro Pezzi in mostra al Museo Cervi di Gattatico

 

Scuole sempre più belle e sicure e nuovo ossigeno per le imprese del comparto edilizio: con questi obiettivi la Regione ha varato un piano da 130 milioni di euro per l'edilizia scolastica. L'Emilia-Romagna, prima in Italia, ha stipulato un mutuo trentennale con la Cassa depositi e prestiti che renderà disponibili 57 milioni di fondi Bei-Banca europea degli investimenti - per l'edilizia scolastica.
In totale saranno 225 gli interventi nelle scuole da qui al 2017 con un investimento complessivo di oltre 80 milioni, tra fondi Bei e cofinanziamento degli enti locali e dei privati a cui si aggiungono altri 20 milioni e 100 mila euro attribuiti dal Ministero dell'Istruzione all'Emilia-Romagna nell'ambito del Programma "Scuole Innovative-La Buona Scuola".
La Regione ha inoltre stanziato, nel bilancio 2016, 20 milioni di euro per la messa in sicurezza e l'adeguamento normativo delle scuole, che sempre sul fronte regionale si sommano ad oltre 6 milioni destinati al miglioramento sismico degli edifici scolastici e a 5 milioni del fondo per il recupero energetico degli edifici pubblici (Fesr).
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/primo-piano/edilizia-scolastica-il-piano-dellemilia-romagna-investe-oltre-130-milioni-di-euro

 

In Emilia-Romagna oltre il 90% di prime visite ed esami strumentali è garantito entro i tempi previsti e cioè, rispettivamente, 30 e 60 giorni. All'insediamento della Giunta, lo scorso gennaio, era garantito il 58% delle visite e degli esami strumentali e l'analogo dato era pari al 73% a luglio, quando il presidente della Regione Stefano Bonaccini e l'assessore alle Politiche per la salute Sergio Venturi hanno presentato il Piano regionale per ridurre i tempi di attesa. L'abbattimento dei tempi di attesa è stato ottenuto grazie agli interventi messi in campo dalla Giunta con le Aziende sanitarie. Nel 2015 sono stati destinati 10 milioni di risorse e sono stati reclutati 149 nuovi giovani professionisti. Tra i provvedimenti previsti anche quello del pagamento del ticket per chi non disdice le prenotazioni a partire dal prossimo 1° marzo. Online i dati sui tempi di attesa per provincia.
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/primo-piano/Liste-dattesa-oltre-il90delle-visite-e-degli-esami-garantiti-entro-itempi-previsti

 

Siglato l'accordo tra Regione, Rete ferroviaria italiana, Trenitalia e Tper per migliorare l'offerta e la regolarità del servizio sulla linea Bologna-Porretta. I punti dell'accordo, che prevede un investimento di oltre 20 milioni in tre anni, sono stati presentati dall'assessore Donini all'incontro con i sindaci dei Comuni interessati e il Comitato pendolari Porrettana. Attualmente la linea ha un tasso di puntualità del 95,1%, con un miglioramento del 2,2% nel 2015. Non mancano criticità e disagi, con questi interventi vogliamo migliorare , ha sottolineato Donini. L'accordo prevede entrata in servizio a fine marzo 2016 di due nuovi treni Stadler, interventi lungo la ferrovia e sugli impianti, più una serie di miglioramenti in alcune stazioni.
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/primo-piano/ferrovie-oltre-20-milioni-di-euro-per-migliorare-infrastruttura-e-servizio-della-porrettana

 

L'Appennino Tosco Emiliano tra le Riserve dell'uomo e della biosfera Unesco. La cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento al presidente del Parco nazionale Appennino Tosco Emiliano, Fausto Giovanelli, da parte del ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e del presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, si è tenuta il 13 dicembre a Bologna. La Riserva Mab Unesco dell'Appennino Tosco Emiliano ha una superficie di oltre 223 mila ettari (10 volte più grande del territorio del Parco nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano) e interessa 38 Comuni nelle provincie di Reggio Emilia, Parma, Modena, Massa Carrara e Lucca, 16 dei quali fanno parte del Parco nazionale Appennino Tosco Emiliano. Vanta la presenza di un Parco nazionale e di Parchi regionali, oltre che di 64 prodotti - Dop, Igp e tradizionali - a testimonianza di un'antica e produttiva storia di civilizzazione e insediamento umano.
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/2015/dicembre/appennino-tosco-emiliano-riserva-unesco

 

Nuove risorse disponibili per il programma "Una casa per le giovani coppie e altri nuclei famigliari" e ottenere un contributo per l'acquisto della prima casa. Dopo il "click day" del 1 dicembre, data in cui i nuclei hanno potuto presentare online la domanda di contributo, la Giunta dell'Emilia-Romagna ha deciso di assegnare, con il bilancio 2016, un ulteriore milione di euro, che va a sommarsi ai 12 milioni precedentemente stanziati per finanziare gli interventi del programma, accogliendo in tal modo il maggior numero di richieste possibile. Infatti, la cifra stanziata inizialmente avrebbe consentito di finanziare solo una parte delle richieste di contributo ritenute ammissibili.
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/Regione-assegna-unmilione-inpiu-per-acquisto-prima-casa

 

"Metti l'accento su di te" è lo slogan della prima edizione del "Celebration day", la giornata organizzata dalla Regione dedicata ai giovani dell'Emilia-Romagna che si sono spesi in un'esperienza di solidarietà, partecipazione e aiuto verso gli altri. Giovani impegnati nel servizio civile regionale e nello svolgimento delle attività di volontariato previste dal progetto "Giovani protagonisti". Un'occasione per festeggiare e ringraziare, nella cornice istituzionale dell' Aula dell'Assemblea legislativa, i 2.743 giovani e ragazzi che nel 2015 hanno svolto il servizio civile nella nostra regione, rappresentati dai 100 del servizio civile regionale e dai tantissimi giovani volontari iscritti alla "YoungERcard" (circa 25.000 quelle consegnate in Emilia-Romagna) che hanno completato l'intero percorso di 80 ore e molti dei loro compagni, che hanno dedicato un periodo della propria vita ad attività solidali. Ad accogliere i 160 giovani che hanno occupato i banchi dell'aula, il presidente della Regione Stefano Bonaccini, la vice presidente Elisabetta Gualmini, l'assessore alle Politiche giovanili Massimo Mezzetti e il consigliere Stefano Caliandro.
http://sociale.regione.emilia-romagna.it/primo-piano/servizio-civile-la-festa-della-regione-per-il-201ccelebration-day201d-2015

 

Giovedì 17 dicembre, alle ore 17.30, nel Museo Cervi di Gattatico, inaugura la mostra personale del fotografo reggiano Sandro Pezzi, "Questa terra la mia terra", a cura di Andreina Pezzi.
Il progetto espositivo è composto da una serie di fotografie e un video allestiti dall'autore appositamente per lo spazio del museo, le foto sono realizzate con lo smartphone e l'ausilio di una applicazione che favorisce un effetto particolarmente pittorico ricreando le atmosfere di un certo romanticismo della pitura dell'Ottocento, pensiamo ai contadini di Millet o ai paesaggi di Fontanesi. Gli scatti riprendono il padre novantenne in posa come una "rockstar della quotidianità", nella terra dove ha sempre lavorato e vissuto, con gli abiti sdruciti, come se tenesse tra le mani strumenti musicali al posto degli attrezzi da lavoro, attore della sua stessa vita, coi suoi tempi lenti che seguono le stagioni e i gesti primordiali.
L'esposizione prosegue fino al prossimo 17 gennaio.

Tags

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi

Commenti

commenti gestiti con Disqus