Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Settimana News

Notizie dalla Regione

I nostri titoli

  • Export. L'Emilia-Romagna vola e raggiunge quota 55,3 miliardi
  • Sanità, inaugurata la nuova Casa della salute di Casalecchio
  • La storia di Jerreh per la Settimana d'azione contro il razzismo
  • Panino teenager: al via la seconda edizione del concorso
  • Primavera Slow 2016

 

In Emilia-Romagna nel 2015 l'export, trainato dal manifatturiero, tocca i 55,3 miliardi di beni e servizi esportati.
È quanto raccontano i dati   ull'andamento dell'export su base regionale diffusi da Istat i dati. "Un risultato eccellente per l'economia regionale che è tra le principali locomotive del Paese", ha commentato il presidente Stefano Bonaccini.
Si tratta infatti del 13,4% del totale nazionale che conferma il contributo delle esportazioni regionali alla crescita tendenziale di quello nazionale. La regione è nel gruppo di testa, insieme a Piemonte, Veneto, Lazio e Lombardia.
Questi dati, insieme agli altri macro indicatori economici quali Pil, occupazione e investimenti confermano la direzione positiva della crescita in Emilia-Romagna.
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/primo-piano/export-emilia-romagna-aquota-55-3miliardi

 

Una superficie di 4.500 metri quadrati, ambulatori, medici, spazi e servizi per la tutela della salute della popolazione. E' la nuova Casa della salute di Casalecchio di Reno (Bo),  inaugurata la scorsa settimana alla presenza del presidente della Regione Stefano Bonaccini.   Con questa inaugurazione il numero delle Case della salute attive in Emilia-Romagna sale a 80, di cui 10 dell'Ausl di Bologna. In regione, sono più di 1 milione e 800 mila gli abitanti con una Casa della salute di riferimento, pari al 40% dell'intera popolazione dell'Emilia-Romagna. La nuova struttura ha una popolazione di riferimento di 36.312 abitanti. La Casa è aperta agli utenti dal lunedì al venerdì, dalle 7.15 alle 19.15, e il sabato dalle 7.15 alle 12.30. Operative  la guardia medica, il punto prelievi, il CUP, il servizio farmaceutico, la geriatria con il Centro disturbi cognitivi, gli infermieri domiciliari, l'ambulatorio infermieristico per la gestione dei pazienti cronici e l'ambulatorio di oncologia e cure palliative. Oltre ad ambulatori di medici specialistici, attività di diagnostica radiologica,  centro screening mammografico,  Medicina  riabilitativa e Igiene Pubblica. Interamente dedicato alla tutela della salute della donna e del bambino il secondo piano della nuova struttura.
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/sanita-inaugurata-la-nuova-casa-della-salute-di-casalecchio

 

Jerreh ha solo sedici anni quando, da solo, parte dal Gambia per fuggire dalla dittatura e dalla miseria. Il suo è un lungo viaggio attraverso l'Africa, per imbarcarsi con altri cento disperati su un gommone che lo porterà sulle coste siciliane. Da Pozzallo, verrà poi trasferito a Parma, e accolto in una comunità. La sua storia, simile a quella di tantissimi altri minorenni che fuggono dai Paesi d'origine verso l'Europa, in cerca di un futuro, è raccontata in un video, realizzato dalla Regione Emilia-Romagna per le iniziative la Settimana d'azione contro il razzismo (14-21 marzo). Oltre al video, numerosi sono gli appuntamenti  organizzati dalla Regione Emilia-Romagna attraverso la Rete regionale contro le discriminazioni, finanziati con 40mila euro destinati agli enti locali per la creazione di iniziative di sensibilizzazione e informazione.
http://sociale.regione.emilia-romagna.it/contro-le-discriminazioni/xii-settimana-di-azione-contro-il-razzismo

 

È alla seconda edizione il concorso scolastico "Panino teenager", lanciato da Chef to Chef, l'associazione di cuochi, gourmet e produttori emiliano-romagnoli uniti dalla volontà di promuovere la gastronomia regionale e la sua affermazione a livello nazionale ed internazionale.
L'iniziativa, realizzata con la collaborazione della Regione Emilia-Romagna e dell'Ufficio Scolastico regionale sotto l'egida del Gambero Rosso, è rivolta agli allievi di massimo 20 anni che sono iscritti agli istituti e alle scuole di ambito gastronomico della nostra regione.
Ai giovani cuochi si chiede di ideare una ricetta di panino che esalti il gusto di un salume italiano e che si possa degustare rigorosamente con le mani.
Chi vuole partecipare può inviare la sua ricetta a Chef to Chef entro il 4 aprile 2016.
Solo gli autori delle 10 migliori ricette selezionate dall'associazione potranno partecipare il 16 aprile alla fase finale del concorso: una prova pratica in cui potranno preparare il loro panino e farlo assaggiare alla giuria presieduta dallo chef stellato Massimo Bottura. La finale si terrà presso l'Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), nell'ambito dell'evento "Salumi da Re". Il vincitore del concorso sarà  invitato a presentare la ricetta del suo panino a Gambero Rosso Channel.
http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/notizie/panino-teenager-al-via-seconda-edizione-del-concorso

 

Dal 19 marzo al 26 giugno gli amanti della natura avranno da scegliere tra gli eventi del ricchissimo programma di manifestazioni di Primavera Slow 2016: escursioni a piedi, in bicicletta e in barca, passeggiate a cavallo, laboratori didattici, visite guidate, eventi sportivi pensati per un territorio che in questa stagione esprime dal punto di vista naturalistico un fascino particolare. Da Rosolina a Goro, da Mesola a Comacchio, da Ravenna a Cervia fino ai territori della Bassa Romagna, non mancheranno proposte per gli appassionati di birdwatching e buongustai.  Vi segnaliamo in particolare  il weekend Pasqua Slow il 25, 26, 27 e 28 marzo, occasione per vivere momenti  all'insegna del turismo lento con escursioni nel verde, iniziative culturali e laboratori didattici per bambini in alcuni dei siti naturalistici più interessanti del Parco.
www.primaveraslow.it

Tags

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi