Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Settimana news

Notizie dalla Regione

Questi i titoli:

  • Elezioni regionali, si vota il 23 novembre
  • Inaugurazione dell’anno scolastico in diretta web da Reggio Emilia
  • Garanzia Giovani, disponibili 113 progetti di servizio civile
  • Alternanza scuola lavoro. Progetto Desi, iscrizioni fino al 21 settembre
  • Riaperto il bando per la riqualificazione energetica delle imprese turistiche
  • Parma International Music Film Festival

Si voterà domenica 23 novembre 2014 per eleggere il Presidente della Giunta e l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Il via libera nella lettera d’intesa che il Presidente della Corte d’Appello Giuliano Lucentini ha trasmesso oggi al Presidente della Regione Vasco Errani.
La nuova legge elettorale regionale prevede infatti che i comizi elettorali siano convocati con decreto del Presidente in carica, in accordo con il Presidente della Corte d’Appello. La stessa legge prevede che il decreto sia pubblicato entro tre mesi dallo scioglimento dell’Assemblea e le elezioni si svolgano entro due mesi dalla pubblicazione del decreto. Si voterà dunque domenica 23 novembre, in una sola giornata, dalle 7 alle 23.
Le liste e le candidature alla carica di Presidente dovranno essere presentate dalle 8 del 24 ottobre alle 12 del 25 ottobre. 45 giorni prima della data delle elezioni, i sindaci pubblicheranno il manifesto di indizione dei comizi elettorali.
Insieme al decreto col quale si indicono le elezioni, saranno assegnati i seggi alle singole circoscrizioni.
 

Si apre il 15 settembre, con una diretta web da Reggio Emilia, l’anno scolastico 2014-2015. L'evento sarà trasmesso in diretta web per augurare ai docenti, agli studenti e alle loro famiglie un buon anno scolastico. In occasione dell’avvio delle lezioni, la Regione Emilia-Romagna e l’Ufficio Scolastico Regionale hanno organizzato a Reggio Emilia, presso l’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci, un incontro per affrontare alcuni temi importanti per il futuro della scuola e per testimoniare, con un esempio, come l’attenzione di tante imprese del territorio nei confronti della comunità si traduca in progetti concreti. La scuola da cui si trasmetterà l’evento è infatti uno degli istituti protagonisti di “Scuole in Rete”, iniziativa promossa e finanziata dal Gruppo Iren che rende disponibili alle scuole del reggiano connessioni a banda larga per uso didattico.
L’evento, trasmesso a partire dalle ore 9.15, sarà visibile sul sito della Regione www.regione.emilia-romagna.it.
 

In Emilia-Romagna sono circa 90 i giovani che, dopo il colloquio di orientamento presso il Centro per l'impiego di competenza, potranno intraprendere un'esperienza di servizio civile con Garanzia Giovani, scegliendo tra 113 diversi progetti che mettono a disposizione un totale di 527 posti. L’opportunità è rivolta ai giovani fino a 29 anni iscritti al programma. La maggior parte delle opportunità sono in ambito assistenziale ed educativo e di promozione culturale, seguono poi quelle riguardanti il patrimonio artistico e culturale, l’ambiente e la protezione civile. Ci sono posti disponibili in tutte le province. L’Emilia-Romagna, che finanzia l’iniziativa con risorse per 500mila euro, è l’unica regione italiana, insieme alla Toscana, ad avere una propria legge per regolare il servizio civile. Come ha già dimostrato la sperimentazione nell’area del terremoto, il servizio civile accompagnato da una formalizzazione delle competenze acquisite, rappresenta una valida opportunità per acquisire conoscenze e capacità spendibili nei più diversi contesti lavorativi.
http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/garanzia-giovani
 

È stato posticipato al 21 settembre il termine ultimo per iscriversial bando del Progetto Dual Education System Italy (DESI) per il biennio scolastico 2014/2015 e 2015/2016. Il percorso formativo, nato dall'accordo tra Regione, Ufficio Scolastico Regionale, Ducati e Lamborghini, si rivolge a 48 studenti under 25 che frequenteranno gli istituti bolognesi “Belluzzi-Fioravanti” e “Aldini Valeriani”, alternando periodi di formazione a scuola e periodi di training presso i Training Center di Ducati Motor Holding S.p.A. (Bologna) e Automobili Lamborghini S.p.A. (Sant'Agata Bolognese). Già a partire da ottobre, i 48 studenti selezionati inizieranno a seguire le lezioni, teoriche e pratiche, per diventare tecnico meccatronico per il settore moto o per il settore auto, oppure operatore CNC (“macchine a controllo numerico”). Le iscrizioni saranno accettate esclusivamente online entro e non oltre le ore 00.00 del giorno 21 settembre 2014. Tutte le informazioni sul sito internet www.iav.it.
http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/notizie/in-evidenza/progetto-desi-iscrizioni-prorogate-al-21-settembre 


C’è tempo fino al 30 settembre per accedere al bando per la riqualificazione energetica di imprese turistiche e commerciali, inclusi gli stabilimenti termali. Il bando, riaperto dalla Giunta della Regione Emilia-Romagna, sostiene la qualificazione ambientale ed energetica del sistema produttivo regionale, in particolare dei settori del commercio e del turismo, attraverso il cofinanziamento di interventi per promuovere il risparmio energetico, l’uso efficiente dell’energia e la valorizzazione delle fonti rinnovabili. I progetti presentati, per essere ammessi, dovranno comportare una spesa non inferiore a 20mila euro. Il contributo regionale è concesso nella misura massima del 40% e fino ad un massimo di 150mila euro. Le domande devono essere inviate esclusivamente online, collegandosi all'applicativo web Sfinge.
http://fesr.regione.emilia-romagna.it/finanziamenti/bandi/riqualificazione-imprese-turistiche-commerciali

E' tutto pronto per la seconda edizione del Parma International Music Film Festival, concorso organizzato da Parma OperArt e dedicato alla musica per immagini che si terrà dal 15 al 20 settembre presso la Casa della Musica di Parma. La giuria, composta da Sino Caracappa (vicepresidente FICE), Michele Guerra (docente di storia del cinema), Filiberto Molossi (critico cinematografico) e Riccardo Joshua Moretti (compositore e docente di musica per il cinema) avrà il compito di selezionare le migliori opere e i compositori che, con la loro scrittura musicale, hanno contribuito a valorizzare i film. I  premi in palio sono la "Violetta d'Oro", al miglior compositore di musica per immagini, e la "Viletta d'Argento", per il miglior film. compositore di musica per immagini, e la "Viletta d'Argento", per il miglior film. Menzioni d'onore per la migliore regia, la migliore fotografia, il migliore interprete, la migliore sceneggiatura e il miglior cortometraggio. Nei quattro giorni dedicati alle proiezioni, dal 16 al 19 settembre, il pubblico avrà l'opportunità di vedere una importante selezione internazionale di film, cortometraggi e documentari .
www.parmamusicfilmfestival.com

Tags

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi