Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Settimana News

Notizie dalla Regione

Questi i titoli: 

  • L'assalto alla redazione di Charlie Hebdo, il cordoglio della Regione
  • Il presidente Bonaccini: gli obiettivi del nuovo mandato presentati all’ Assemblea legislativa
  • La nuova Assemblea
  • Esenzione ticket, prorogate le misure fino al 30 aprile 2015
  • La Youngercard arriva sul grande schermo
  • Turismo e cultura:  se ne parla a Bologna con il ministro Franceschini

 

Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e la vice Presidente Elisabetta Gualmini hanno espresso all'ambasciatrice di Francia in Italia, Catherine Colonna, un “sincero cordoglio” per le vittime della strage terroristica compiuta a Parigi. "Il massacro brutale, violento e vile, che ha colpito a morte i giornalisti di Charlie Hebdo - scrivono in un telegramma il Presidente e la Vicepresidente - è un attacco diretto e spietato contro i luoghi, le persone e gli spazi dove si produce libertà d'espressione”. A nome di tutti i cittadini dell'Emilia Romagna Bonaccini e Gualmini hanno  espresso le condoglianze a tutta la Francia ."Siamo tutti, ugualmente, cittadini europei - hanno concluso - e con l'Europa condividiamo un progetto di democrazia fondata sulla convivenza civile, il dialogo plurale e interculturale e la libertà senza confini".  

Il presidente della Giunta regionale, Stefano Bonaccini, ha illustrato il 29 dicembre  alla neo insediata Assemblea legislativa i suoi obiettivi. Sobrietà e rapidità nell’affrontare i principali temi regionali in agenda,  primo fra tutti l’occupazione. Bonaccini ha annunciato la volontà di voler mettere in cima ai propri impegni anche la lotta all’illegalità e alle mafie, la semplificazione con unioni e fusioni dei Comuni, la creazione di aree vaste nel solco della riforma nazionale. Ha infine fatto gli auguri alla presidente dell’Assemblea legislativa Simonetta Saliera. La presentazione del programma della Giunta avverrà nella prossima riunione dell’Assemblea legislativa prevista a metà gennaio. 
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/primo-piano/Subito-al-lavoro-su-economia-eoccupazione-Il-presidente-Bonaccini-alla-prima-Assemblea

 

Con l'elezione di Simonetta Saliera a nuova presidente dell’Assemblea prende il via ufficialmente la decima legislaturadella Regione Emilia-Romagna. Saliera, eletta con 43 voti a favore e sei astenuti su 49 consiglieri presenti in aula, ha ribadito l'impegno "per una società giusta e democratica" e la priorità di "ricostituire il legame di fiducia tra cittadini e istituzioni”.Durante la prima seduta della nuova Assemblea legislativa è stato anche eletto ilnuovo Ufficio di Presidenza: Ottavia Soncini (Pd) e Fabio Ranieri (Ln) nel ruolo di vicepresidenti; Yuri Torri (Sel) e Matteo Rancan (Ln) in quello di consiglieri segretari; Tommaso Foti (Fdi) e Giorgio Pruccoli (Pd), in quello di consiglieri questori.
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/primo-piano/Simonetta-Saliera-eletta-nuova-presidente-dell-Assemblea-legislativa

 

Sono state prorogate a fine aprile 2015 tutte le misure regionali a sostegno dei lavoratori colpiti dalla crisi economica e delle popolazioni  interessate dal sisma e dalle alluvioni nel modenese e nelle zone di Parma e Piacenza. Le misure riguardano l’esenzione dal pagamento del ticket per visite ed esami specialistici e per l’assistenza farmaceutica. L’esenzione riguarda i lavoratori che hanno perso il lavoro, sono in cassa integrazione, in mobilità o con contratto di solidarietà e comprende i famigliari a carico.  In particolare l’esenzione è garantita alle famiglie emiliano-romagnole in situazioni di estremo disagio sociale individuate o in carico ai Servizi sociali dei Comuni la distribuzione gratuita dei farmaci di fascia C. Per le popolazioni colpite dal sisma del 2012l’esenzione dal ticket riguarda le prestazioni specialistiche ambulatoriali, compresa l’assistenza termale, e il diritto all’assistenza farmaceutica. L’impegno economico della Regione, per il mancato introito del ticket nei prossimi quattro mesi, è pari a circa 1 milione di euro (966.663 euro).Per informazioni  il numero verde  800 033 033 (attivo nei giorni feriali dalle 8,30 alle 17,30 e il sabato e i prefestivi dalle 8,30 alle 13,30).
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/esenzione-ticket-prorogate-le-misure-fino-al-30-aprile-2015

Sono 22 i cinemadell'Emilia-Romagna  che dal 1 gennaio stanno proiettando, prima dei film in cartellone, lo spot che promuove la Youngercard, lacarta gratuita realizzata dalla Regione per tutti i ragazzi tra i 14 e i 30 anni. Il video-spot è un invito a mettersi in gioco rivolto a tutti i giovani che vivono, studiano e lavorano in Emilia-Romagna e afare proprie le buone pratiche di cittadinanza attivaLa Youngercard, oltre a mettere a disposizione dei suoi titolari una vasta serie di convenzioni, propone un ventaglio di progetti di volontariatoorganizzati in collaborazione con gli enti locali, le cooperative e le associazioni del territorio. Le informazioni e i progetti sono consultabili sul sito www.youngercard.it alla pagina “Giovani protagonisti”.
http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/la-youngercard-arriva-sul-grande-schermo
 

Venerdì 9 gennaio si tiene a Bologna a partire dalle ore 10.00, presso la Sala dello Stabat Mater dell'Archiginnasio, la tavola rotonda "Cultura e Turismo: l’Emilia-Romagna e il  Sistema  Paese", promossa dai Comuni di Bologna e Ferrara alla presenza del Ministro Dario Franceschini, e organizzata da Artelibro Festival del Libro e della Storia dell'Arte. Il Ministro Franceschini e i rappresentanti delle città dell'Emilia-Romagna interverranno sulla necessità di moltiplicare l'offerta turistica, potenziare la digitalizzazione del settore, aumentare la qualificazione dell'ospitalità anche attraverso nuove professionalità e scuole di formazione in ambito turistico, promuovere l'Italia come sistema Paese.Nel pomeriggio, in Sala Borsa e all'Urban Center, saranno presentati alcuni approfondimenti e casi di successo in due workshop gratuiti fino ad esaurimento posti: il primo dedicato al turismo digtiale, a cura di Stefano Ceci, Presidente GH Network, in collaborazione con L’Associazione Startup Turismo, il secondo alla Città Metropolitana e all'Appennino bolognese. In programma un focus sul progetto dei portici di Bologna in 3D per la candidatura all'UNESCO

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni e Paolo Rambaldi