Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Teatro Comunale di Bologna. Le anticipazioni della Stagione d'Opera 2020

Ne parliamo con il  Soprintendente, Fulvio Macciardi

Il sipario sulla Stagione d'Opera 2020 del Teatro Comunale di Bologna si alzerà venerdì 24 gennaio: 13 i titoli, 8 dei quali presentati per la prima volta a Bologna, 2 in prima italiana e 2 nuove produzioni assolute, per una proposta che spazia dai classici del repertorio italiano e mitteleuropeo dell’Otto-Novecento - si inaugura  con " Tristan und Isolde" di Wagner diretto da Juraj Valčuha - a capolavori sinfonico-corali di fine Settecento come La Creazione di Haydn e novità del panorama contemporaneo come Eternapoli di Fabio Vacchi. E poi registi di differenti generazioni e sensibilità come Ralf Pleger, Damiano Michieletto, Emma Dante, Graham Vick, ricci/forte e Gabriele Lavia. Sul podio dell'Orchestra del Teatro Comunale una rassegna di undici direttori, tra i migliori interpreti di oggi, che annovera Juraj Valčuha, Pinchas Steinberg, Asher Fisch, Claire Gibault e Francesco Ivan Ciampa.

Ne parliamo con Fulvio Macciardi, Soprintendente della Fondazione Teatro Comunale di Bologna

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi

Commenti

commenti gestiti con Disqus