Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

XII edizione del Bologna Jazz Festival

34 appuntamenti in tre province dal 26 ottobre al 19 novembre

Annunciato da un bus giallo che allegramente si muove nelle strade della città di Bologna, con i suoi "mostri del jazz" disegnati da Lorenzo Mattotti, è in arrivo il Bologna Jazz Festival. Un evento molto atteso, per la città e non solo, visto che si svolgerà in tre province: Bologna, Modena e Ferrara e che dal 26 ottobre al 19 novembre, presenterà ben 34 appuntamenti.

In questa dodicesima edizione si ampliano i luoghi che ospiteranno i concerti, ma si mantiene sotto la direzione artistica di Francesco Bettini e la presidenza di Federico Mutti la formula vincente, cioè quella di presentare la grande storia del jazz abbinata alle più innovative tendenze sonore, cercando di conquistare un pubblico più giovane e incrociando alle sonorità jazz anche l'elettronica e l'hip hop.

Sostenuto da Comune di Bologna e Regione Emilia-Romagna, Fondazioni del Monte e Carisbo e sponsor privati (Hera e Unipol), il Bologna Jazz Festival presenterà i grandi nomi del jazz internazionale e nazionale: il gruppo di Chick Corea e Steve Gadd, l'omaggio a Theloniuos Monk dei quattro pianisti Kanny Berron, Dado Moroni, Danny Grissett e Cyrus Chestnut, la band di Lee Konitz che festeggerà i 90 anni, il trio di Enrico Rava,Matthew Herbert e Giovanni Guidi e la nuova formazione del sassofonista Steve Lehman. Ce ne parla il direttore artistico Francesco Bettini.

Intervista a Francesco Bettini

A Federico Mutti, presidente dell'Associazione Bologna in Musica - Bologna Jazz Festival, abbiamo chiesto di parlarci di una novità di quest'anno: il progetto che riguarda i musicisti rifugiati.

Intervista a Federico Mutti

Per la realizzazione di questo grande progetto, il BJF ha sviluppato numerose partnership. Tra queste spicca quella con BilBOlbul Festival internazionale di fumetto e Cheap on Board. Da qui la collaborazione con il celebre illustratore e fumettista Lorenzo Mattotti, che firma le immagini originali del Bologna Jazz Festival 2017. Tutto il programma sul sito www.bolognajazzfestival.com.

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus