Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

L'Alma Mater sul trono del super ranking

20 dicembre 2010

Benvenuti a una nuova puntata del magazine, dedicata questa settimana a uno studio realizzato dalla rivista Campus sull'Università di Bologna. Ne abbiamo parlato col direttore responsabile, Giampaolo Cerri. Nella seconda parte del magazine, le news dal mondo della ricerca e delle università.

L’Alma Mater è prima, tra le università italiane, nella “classifica delle classifiche” stilata dal mensile Campus. La rivista ha incrociato i risultati di dieci graduatorie: tre nazionali e sette internazionali. La “superclassifica” ha riportato su una stessa scala tutti i punteggi, per renderli omogenei e confrontabili, poi ne ha fatto una media. Bologna ha quella più alta e risulta prima sul podio davanti alla Sapienza di Roma e all’Università di Padova. Ascoltiamo la scheda.

Scheda
In edicola con 10 numeri all'anno, il magazine Campus offre agli studenti un'informazione sull'innovazione negli atenei e nel mondo della ricerca. In questo ranking, ha evidenziato il primato dell'Università di Bologna, seguita dagli atenei di Torino, di Milano e di Pisa, dalla Bocconi e da Firenze, dal Politecnico milanese e dall’Università di Pavia. «È un bel riconoscimento e una gratificazione per tutta la comunità universitaria, studenti, docenti e personale tecnico e amministrativo - è stato il commento del Rettore dell'Alma Mater, Ivano Dionigi. Ed è anche un bel regalo alla città di Bologna».

Così Giampaolo Cerri, direttore del magazine Campus, spiega la natura di questa peculiare classifica.

E ora le news dal mondo della ricerca e delle università
E' stato pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Nature Geoscience uno studio effettuato nell’ambito del progetto europeo a leadership italiana TALDICE in Antartide orientale, nella regione della calotta prospiciente il Mare di Ross, che ha contribuito ad arricchire le informazioni paleo climatiche ottenute dalle carote di ghiaccio. Al progetto hanno partecipato anche Paola Iacumin ed Enrico Maria Selmo del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Parma.

Inaugurato il nuovo portale web dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia che si rinnova nella grafica e si arricchisce di nuove funzioni e di nuovi canali di comunicazione: dalla pagina su Facebook al canale su YouTube, dalla webTV alla webRadio, dal portale all-news alla newsletter, dal blog eventi alle trasmissioni televisive, dal portale e-learning al portale per vedere l’occupazione delle aule e gli orari di lezione.

L’Università di Modena e Reggio Emilia porta i dinosauri e le scienze della Terra nel reparto di Pediatria del Policlinico, con una iniziativa didattica dedicata ai giovani degenti. Dino in Corsia, questo il titolo dell'iniziativa, ha già riscosso apprezzamento da parte dei ragazzi, dello staff medico e delle insegnanti dello Spazio Scuola di Pediatria. Il progetto didattico ha non solo lo scopo di far avvicinare i ragazzi alle scienze della Terra e alla paleontologia, ma soprattutto di coinvolgere i bambini della pediatria modenese in attività che possano distrarli e divertirli, inserendo nel gioco un pizzico di scienza, anche nell’ottica di assicurare a tutti il diritto all’educazione.

Per questa puntata è tutto, Campus vi dà appuntamento alla prossima settimana.

Abbiamo trasmesso Campus, reti e connessioni di formazione ricerca e impresa in Emilia-Romagna.


Note

A cura di Federico Lacche

Commenti

commenti gestiti con Disqus