Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Griseldaonline, quando la letteratura corre in rete

11 maggio 2009

Radio Emilia-Romagna presenta: Campus, scienza e conoscenza in Emilia Romagna
.

Benvenuti a Campus. In questa puntata parliamo con Elisabetta Menetti di Griseldaonline, magazine online del Dipartimento di Italianistica dell'Università di Bologna. Nella seconda parte del magazine le news dal mondo della ricerca e delle università.

GriseldaOnLine è una rivista sperimentale di letteratura dedicata alla scuola, alla formazione didattica e ai modelli informatici applicati alle scienze umane. Un magazine pensato per la rete e dedicato a un lettore colto ma non specialista di cui ci parla questa scheda.


Scheda
L’iniziativa nasce nel 2000, da parte di un gruppo di giovani ricercatori - precari e creativi - del Dipartimento di Italianistica dell'Università di Bologna. Obiettivo del progetto: comunicare i propri studi, sperimentando nuove piattaforme di scrittura e di comunicazione e costruendo intorno ai temi della ricerca una vera e propria community. Anche il nome Griselda, personaggio enigmatico del Decameron di Boccaccio, richiama la sfida che i giovani studiosi hanno lanciato, rispetto alla tensione critica della scoperta verso ciò che si nasconde dietro a ogni testo letterario. Alle sue molteplici letture e alle sue possibili interpretazioni.

Griselda raccoglie saggi, studi e immagini intorno a uno o più temi. La periodicità di questi ultimi è semestrale, ma la frequenza con cui vengono aggiunti nuovi contenuti tematici è mensile. Così spiega Elisabetta Menetti, docente di Scrittura e lingua italiana all'Università di Modena e Reggio Emilia e condirettore insieme a Gian Mario Anselmi di Griseldaonline.

E ora le news dal mondo della ricerca e delle università
Arriva alla sua decima edizione la
business plan competition dell'Università di Bologna. L'iniziativa, organizzata dall'incubatore AlmaCube, è stata presentata in questi giorni con un workshop dal titolo "Il modello Start Cup-incubatore per il lancio di nuove imprese tecnologiche".

L’Alma Mater è l’unica amministrazione pubblica dell’Emilia-Romagna e l’unico ateneo italiano a essere stato premiato al Mepa 2009, il Mercato elettronico della pubblica amministrazione. Le motivazioni del riconoscimento riguardano la capacità di "essersi dotato nel tempo di un sistema di diffusione" degli acquisti elettronici, che fanno risparmiare e migliorano efficienza e trasparenza della pubblica amministrazione.

L'’Università degli Studi di Parma e ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana siglano l'intesa che segna la collaborazione su ricerca e didattica ad alto livello per la diffusione della conoscenza della cultura gastronomica. Obiettivo dell'intesa è consolidare l'integrazione delle competenze la creazione di un vero e proprio “sistema” nel settore gastronomico/alimentare nel territorio di Parma.

Per questa puntata è tutto, Campus vi dà appuntamento alla prossima settimana

Abbiamo trasmesso Campus, reti e connessioni di formazione ricerca e impresa in ER

Note

A cura di Radio Città del Capo

Commenti

commenti gestiti con Disqus