Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Tre giorni di musica con oltre 200 artisti al Meeting delle etichette indipendenti

L'anteprima il 28 settembre con Ermal Meta

Tre giorni di musica con oltre duecento artisti su oltre dieci palchi, il Forum del Giornalismo musicale, numerosi incontri e Premi, workshop tra esperti di settore, mostre, la prima edizione di #IndependentPOETRY. Torna a Faenza nel weekend dal 29 settembre al primo ottobre Il Meeeting delle etichette indipendenti, la manifestazione dedicata alla musica indie e alle nuove tendenze musicali, con tanti ospiti tra cui  Brunori sas, Skiantos, Modena City Ramblers, Canova, Banda Rulli Frulli coi Perturbazione e tanti altri.

La manifestazione è sostenuta anche dall'Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna. Sentiamo il commento dell'Assessore alla Cultura Massimo Mezzetti alla presentazione alla stampa.

Intervista a Massimo Mezzetti

E torniamo al programma con Giordano Sangiorgi, ideatore ed organizzatore di questa manifestazione che lo scorso anno ha raccolto circa trentamila persone a Faenza. 

Intervista Giordano Sangiorgi

Come ci raccontava Sangiorgi sarà Ermal Meta ad aprire il Mei 2017 giovedì 28 Settembre ritirando il Premio Rai Radio Live che gli sarà consegnato dalla conduttrice Rai Maria Cristina Zoppa e il cantante riceverà inoltre il Premio Video Indie Music Like, per il Miglior Videoclip indipendente dell'ultima stagione. Il Premio (ore 11:00 all'I.P.C. Strocchi di Faenza) sarà ritirato dall'artista, che fa parte della scuderia Mescal, e che ha riscosso un buon successo all'ultimo Festival di Sanremo con il brano "Vietato morire". L'artista  incontrerà poi anche gli studenti.

Il programma completo su www.meiweb.it

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus