Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

The Schoenberg Experience

Cinquanta appuntamenti dedicati al compositore viennese, a Bologna fino a gennaio 2013

17 aprile 2012

Circa cinquanta appuntamenti nell’arco di due anni che coinvolgono le attività di oltre venti istituzioni culturali italiane ed europee, ponendo al centro la figura del compositore Arnold Schoenberg, nato 1874 a Vienna e scomparso a Los Angeles nel 1951. E' questa The Schoenberg Experience, il  progetto interdisciplinare promosso da Comune di Bologna e dalla Fondazione Teatro Comunale di Bologna, a sessant'anni dalla scomparsa del Maestro. Un'iniziativa che è stata realizzata con il determinante apporto dell’Arnold Schönberg Center di Vienna e di numerose istituzioni culturali bolognesi, con l'obiettivo non solo di presentare la ben nota attività di Schoenberg come musicista, ma di svelarne anche gli aspetti meno conosciuti.

Direttore d’orchestra, innovatore del linguaggio musicale, Schoenberg fu anche pittore, ritrattista, scenografo, inventore, saggista, teorico di riferimento per i musicisti delle nuove generazioni, didatta illuminato estraneo ad ogni forma di accademismo. Fu uomo di pensiero, dal piglio rivoluzionario, capace di spaziare dalla musica al teatro, all’arte pittorica, sempre attento alle evoluzioni dei vari linguaggi espressivi. Schoenberg è senza dubbio una delle figure artistiche più importanti della storia culturale occidentale, come ha riconosciuto anche l’Unesco, di recente. E in questo senso il fatto che Bologna sia Città della musica Unesco fa sì che sia la sede ideale per una iniziativa dedicata a Schoenberg.

Ne parliamo con Nicola Sani consulente artistico del Teatro Comunale di Bologna.

Maestro Sani questa iniziativa ideata da Roberto Tarenzi con la preziosa collaborazione dei figli del compositore Nuria, Lawrence e Ronald Schoenberg, vedela Fondazione Teatro Comunaledi Bologna come capofila. Ci racconta come è stato coinvolto il Teatro Comunale  e il programma di questa iniziativa unica nel suo genere?

Intervista a Nicola Sani


Ringraziamo il Maestro Nicola Sani e ricordiamo ai nostri ascoltatori l'indirizzo del sito dove potranno trovare tutte le  informazioni sul programma è www.theschoenbergexperience.com.

Gran parte dei concerti realizzati in questa rassegna saranno riascoltabili prossimamente su Magazzini Sonori, il portale musicale della Regione Emilia-Romagna.

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus