Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

E’ online l'ultimo numero di “IBC 2018”

Articoli e recensioni su eventi e tematiche culturali della regione sul finire del 2018

Care ascoltatrici e cari ascoltatori, oggi la news riguarda la pubblicazione online dell’ultimo fascicolo 2018 della rivista IBC numero 4/2018 di “IBC”. 

Troverete contributi che muovono dal territorio regionale, raccontando eventi e ricerche di cui l’Istituto beni culturali è protagonista o ai quali assicura collaborazione. Avrete modo di conoscere manifestazioni delle qualui non avevate contezza, oppure leggere recensioni a mostre o a eventi culturali ai cui vi siete appassionati. È stimolante ritornare scorgendone anche prospettive differenti dalle proprie.

Su queste pagine si intrecciano gli esiti della digitalizzazione dei processi delle stragi di Bologna con i materiali dell’Archivio Pasolini o con quelli di Alfonsine, che riguardano la Grande guerra. Si portano all’attenzione i duecento anni di una biblioteca importante come quella di Faenza e si celebra Rossini. Si recensiscono mostre: a Ravenna quella dedicata a come l’arte racconta i conflitti. A Bologna si propongono quella dedicata alla storia del Padiglione dell’Esprit Noveau, o ancora quella dedicata allo storico connubio tra l’arte tessile e la natura.
Si parla del ritrovamento del cimitero ebraico medioevale di Bologna o del Museo villanoviano di Castenaso. Ci si sofferma sul nuovo museo di Classe. Potrete leggere delle considerazioni sulla Convenzione di Faro o sull’uso della realtà aumentata nell’ambito dei beni culturali.

Alcuni contributi ricordano eminenti personaggi del mondo della cultura recentemente scomparsi; ma non mancano annotazioni sulla poesia dialettale e recensioni a libri. Molto interessante il Dossier che propone i contenuti del progetto europeo MUSA, che si focalizza sullo sviluppo delle competenze digitali nell’ambito museale.
Ci sarebbe molto di più da dettagliare, ma vogliamo che ci leggiate. E, per stimolare ulteriormente il vostro interesse, concludiamo con l’incipit dell’editoriale del presidente Roberto Balzani, dal titolo “Il Triello”, che così si apre:
"Una partita complessa si sta giocando intorno al patrimonio culturale, nel nostro Paese e non solo. Essa non riguarda, come si potrebbe immaginare, solo i beni, la loro tutela e la loro valorizzazione. Non ha a che fare solo con bibliotecari e archivisti, o storici dell’arte e archeologi.  La partita è più articolata, vede più attori muoversi nell’arena pubblica – come dicono i politologi – e produrrà presumibilmente effetti sulla vita di molti cittadini e almeno di una generazione”

Proseguite la lettura! Un saluto da Valeria Cicala
Per saperne di più 

Tags

Note

A cura di Valeria Cicala

Commenti

commenti gestiti con Disqus