Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Andrea Padova

Un compositore che spazia dai linguaggi classici al jazz

25 agosto 2011

Verso Leuca

Gentili ascoltatori ben ritrovati dopo la pausa estiva qui su RadioEmiliaRomagna. Riprendiamo la nostra rubrica Scelto per voi con un pianista e compositore pugliese ma che da poco si è trasferito a Reggio Emilia:  Andrea Padova.  Il brano che state ascoltando in sottofondo Verso Leuca fa parte del suo ultimo lavoro dal titolo Arancio, Limone e mandarino, che vi presentiamo oggi.

Padova è nato a Lecce,  studia pianoforte con Vincenzo Vitale, Aldo Ciccolini ed Eric Larsen e Composizione con Gino Marinuzzi e Franco Donatoni. Si  diploma all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. E già dal '95 si impone all’attenzione della critica internazionale come interprete bachiano vincendo un concorso internazionale in Germania..  

Andrea Padova  incide per Stradivarius. In particolare la sua incisione delle Fantasie di Bach è stata segnalata dalla rivista CD Classica come uno dei tre migliori dischi pianistici del 1997. Mentre nel 2005 il suo disco dedicato a composizioni di Ferruccio Busoni  viene accolto con entusiasmo, anche dall’autorevole rivista Gramophone.

Fantasia, Adagio e Fuga: I. Fantasia. Johann Sebastian Bach, Ferruccio Busoni

Con il cd Landscape in Motion  (sempre dell'etichetta Stradivarius) Andrea Padova nel 2006 si presenta per la prima volta nella duplice veste di compositore ed interprete, proponendo brani per pianoforte solo, “in un linguaggio magicamente sospeso fra il rigore della musica classica e l'energia del jazz”.

Nel 2008 debutta al Teatro alla Scala con l’Orchestra Sinfonica del Teatro e nello stesso anno gli viene assegnato il Trofeo Insound 2008 come “miglior pianista italiano” per la sua attività discografica e concertistica. Nel 2009  incide un cd dedicato a Schumann per il quale la critica gli ha riconosciuto una “maestria insuperabile” mentre è del 2010 la tournée in Giappone nel corso della quale ha realizzato l’incisione delle Variazioni Goldberg di J.S.Bach.

Nel febbraio 2011  viene presentato a Londra il terzo cd di suoi brani per piano solo, Arancio Limone Mandarino di cui ascoltiamo il brano omonimo

Arancio limone mandarino

Abbiamo il piacere di avere qui con noi a  RadioEmiliaRomagna il pianista e compositore Andrea Padova. Benvenuto Andrea…

Intervista a Andrea Padova

Brani:

Schumann: Intermezzi. Op.4 II - Presto a capriccio

Un sole nero

Ringraziamo Andrea Padova di essere stato con noi  e vi ricordo anche che Padova è il compositore italiano scelto per il 2011 dall'Emilia Romagna Festival e dall'associazione Musma - Music Master on air per realizzare una nuova composizione  da presentare nei diversi festival di Bruxelles, Granada, Estoril, Ankara, Emilia-Romagna. L'iniziativa coinvolge una decina di festival europei e un network di emittenti radiofoniche tra cui anche RadioEmiliaRomagna, quale partner di Emilia Romagna festival e Radio Rai 3,  con l'obiettivo di promuovere i giovani compositori e l'ascolto della musica  contemporanea.

Il concerto che si terrà in Emilia-Romagna, all'interno dell'Emilia-Romagna Festival si svolge il 25 agosto alle Torri dell'Acqua di Budrio, e in seguito lo potrete riascoltare in differita su Magazzini Sonori, il portale musicale della Regione Emilia-Romagna. Vi lasciamo con il brano Il cielo è bianco

Il cielo è bianco

Sito web: www.andreapadova.com

Note

A cura di Cinzia Leoni e Angela Benassi

Commenti

commenti gestiti con Disqus