Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Formentera Lady

E il loro cd “Live Unplugged”

18 dicembre 2013

Un cordiale saluto ai nostri ascoltatori da Cinzia Leoni oggi vi parliamo di una band storica del rock bolognese i “Formentera Lady”  il brano che state ascoltando in sottofondo Gente che va via, è una giga che racconta la storia dell’Italia, delle migrazioni dal sud al nord del mondo alla ricerca di un futuro,  attraversi i racconti delle genti delPo ed è contenuto nel cd “Live Unplugged”. 

Il cd “Live unplugged” (2012), ” è stato registrato durante il concerto al teatro A. Zeppilli di Pieve di Cento uno splendido teatro all’italiana del 1856: uno dei casi particolari di teatro residenziale all’interno di un palazzo pubblico (attuale sede municipale). Sfruttando la particolare acustica del teatro la registrazione è stata effettuata in presa diretta microfonica stereo dal palco centrale del teatro senza alcun intervento di post produzione. Le sonorità acustiche naturali degli strumenti restituiti meravigliosamente - e senza interpolazioni digitali aggiunte – dal teatro ottocentesco valorizzano l’impiego di strumenti di tradizione (la chitarra classica, la fisarmonica) nella reinterpretazione personale e con spiccata cifra originale in chiave folk rock di modelli musicali classici. 

Nel cd “live unplugged” sono contenuti solo dieci brani del concerto e non sono stati inseriti i testi del racconto che costituiscono voce e spirito narrante dello spettacolo. La strumentazione utilizzata è costituita da chitarre acustiche, classiche amplificate, basso acustico, fisarmonica, tastiera, batteria, percussioni. 

Ma entriamo nel vivo della musica dei Formentera Lady ascoltando il brano Il volo. Una magia ritmica in 5/4 difficile da ascoltare nell’ambito rock e folk rock. Grande personalità in un brano che racconta la dimensione onirica del volo.

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna abbiamo il piacere di avere qui con noi oggi Maurizio Ferlini, chitarra, mandolino, banjo, voce e portavoce dei Formentera Lady

Intervista Maurizio Ferlini

Brani
Song for guipago
La strega

Salutiamo e ringraziamo Maurizio Ferlini, chitarra, mandolino, banjo, voce e portavoce dei Formentera Lady ascoltando il brano In tal Riol, una canzone dialettale in bolognese che compirà 30 anni nel 2014. Un quadretto di vita popolare della provincia bolognese degli anni ‘70 /’80 che racconta di una giornata di pesca nelle acque del canale Riolo – storico canale le cui origini sono documentate già nel 1194 insieme alla torre di Galliera (Bo) quale avamposto di difesa bolognese dal territorio ferrarese – e che diviene l’occasione per una riflessione culturale sull’ambiente e sulla natura delle Terre Piane. Una sorta di celebrazione collettiva che chiude i concerti dei Formentera e così vogliamo fare anche noi. 

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna alla prossima puntata di Scelto per voi con un nuovo artista della nostra regione.

 

Formentera Lady on web
www.formenteralady.it

Acqua: dal Po a Formentera - Formentera no existe
http://youtu.be/aBY3mAWmWgQ

Acqua – Gente che va via
http://youtu.be/VJGRQEg6hKU

Oggi in Parlamento(acoustic version)
http://www.youtube.com/watch?v=xS9DJNPVd0Y

Come un cuore
http://www.youtube.com/watch?v=VtW4EtuuubI

Dusty Devil(acoustic version)
http://www.youtube.com/watch?v=WEQZeFvorms

In tal Riol
Intro http://www.youtube.com/watch?v=fOax-8ad2nU
http://www.youtube.com/watch?v=A3xJnzCo_T8

Note

A cura di Cinzia Leoni e Angela Benassi

Commenti

commenti gestiti con Disqus