Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Sale la Marea

Massimo Tagliata presenta il nuovo lavoro dei Marea, bolognesi d'adozione. 

04 giugno 2009

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna il brano che avete appena ascoltato è il Tema di Lara, contenuto nel nuovo cd “Cammino Dritto” del gruppo Marea che oggi abbiamo il piacere di presentarvi.

Il gruppo Marea è nato nell’aprile 2007 dalla collaborazione musicale fra il fisarmonicista Massimo Tagliata e il chitarrista Andrea Dessì. Quest'ultimo è diplomato in chitarra classica e ha suonato in numerosi jazz club e  teatri con progetti originali come “PulP” e”LadyBird”, di cui è compositore e arrangiatore.  Massimo Tagliata ha iniziato da giovanissimo l'attività di compositore. Si è trasferito a Bologna nel 1998 e ha collaborato con musicisti quali Teo Ciavarella e Felice Del Gaudio, addentrandosi in vari generi musicali, jazz, tango, musica italiana d'autore, musica popolare, fino al forrò brasiliano, nel quale la fisarmonica è regina.

I Marea hanno pubblicato nel 2007 il primo cd “Deserto Rosso “ unendo le sonorità del repertorio classico da Ravel a Debussy, al tango di Piazzolla e al flamenco, e dando al tutto un'impronta jazzistica, in cui l’improvvisazione ha sempre un ruolo importante, grazie anche alla partecipazione del sassofonista Javier Girotto.
Nel 2008 il secondo disco, “Fiore Notturno”, conferma l’estro compositivo dei due musicisti.

L’uscita del loro terzo cd nei primi mesi del 2009, dal titolo Cammino Dritto, vede l'apporto di Frank Marocco, importante fisarmonicista americano che ha suonato il Tema di Lara nel mitico film Il Dottor Zivago; Massimo Tagliata alla fisarmonica, bandoneon, pianoforte; Andrea Dessì alla chitarra acustica e chitarra flamenco; Andrea Taravelli al basso fretless; Roberto “Red” Rossi alla batteria, percussioni e voce.
In questo cd, al riconoscibile suono mediterraneo del gruppo, si fondono classici del jazz e colonne sonore cinematografiche.   

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna, abbiamo qui con noi oggi Massimo Tagliata, portavoce dei Marea.

Ci sembra che Cammina Dritto sia un disco da ascoltare senza cercare di collocarlo in ambiti e generi. Ci vuoi parlare di questo vostro ultimo lavoro?

In questo cd ci sono il jazz , il romanticismo, lo stile gitano, tutti mescolati tra di loro. E' così?

Ascoltiamo ora il brano Secret Love

Questa trasversalità di generi diventa la vera cifra stilistica più evidente di questo vostro progetto. Ci puoi parlare del Progetto Marea?

Quali sono stati gli artisti che maggiormente hanno influenzato vostro percorso musicale?

Ora ascoltiamoci il brano Cammino Dritto brano originale che dà il titolo al cd

L’impressione, ascoltando questo brano è che la tua fisarmonica e quella di Marocco, si fondano in unico strumento mettendo in evidenza una grande affinità. Come è nata la collaborazione con Frank Marocco?

L’abitare in Emilia-Romagna ha influenzato il vostro modo di fare musica?

Ascoltiamo ora il brano The Shadow of Your Smile, una bellissima performance a due tra Marocco alla fisarmonica e Tagliata al Vibrandoneon

Quali sono i progetti futuri dei Marea?

Salutiamo Massimo Tagliata, i Marea e Franck Marocco ascoltando il brano “Il Colore del Cielo”  che ci riassume tutte le sonorità incontrate in questo “Cammino Musicale”

Note

A cura di Cinzia Leoni e Angela Benassi

Commenti

commenti gestiti con Disqus