Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

N°28-LO SGUARDO ALTROVE, STORIE D'EMIGRAZIONE

Ushuaia (Patagonia Argentina), un viaggio alla fine del mondo. Il racconto di Franco Borsari, figlio del pioniere Carlo Borsari.
E' il viaggio intrapreso nel 1948 da seicento tra operai e loro familiari, per concretizzare il sogno dell'industriale bolognese Carlo Borsari di dar vita, sul 55° parallelo, a una "nuova Bologna" in Patagonia, ai confini della terra. Si è trattato di una forma di emigrazione inusuale, perché organizzata nei dettagli, in accordo con le autorità argentine. Là dove, prima, c'era solo un penitenziario, è sorto un villaggio con i prefabbrivcati portati dall'Italia. 

Ci racconta questa importante esperienza di emigrazione il figlio del pioniere bolognese, Franco Borsari. A lui la parola...

Intervista a Franco Borsari.

ERRATA CORRIGE: Segnaliamo una piccola imprecisione indicataci da Franco Borsari: nel suo racconto egli colloca nel 1948 l'interrogazione parlamentare e la successiva conferenza stampa del Sindaco di Bologna, eventi che in realtà avvennero nel 1949.

Commenti

commenti gestiti con Disqus