Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

A Teatro. Dal taccuino del critico gli spettacoli da non perdere dal 24 febbraio all'8 marzo

Ospite della puntata è Rodolfo Sacchettini

In seguito all’ordinanza emanata il 23 febbraio dal presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e dal Ministro della Salute Roberto Speranza per contrastare la diffusione del Coronavirus, sono stati annullati tutti gli spettacoli teatrali in programma in Emilia-Romagna da lunedì 24 febbraio a domenica 1 marzo.

----------------------------------------

Ospite della puntata è Rodolfo Sacchettini, studioso di teatro, firma di AltreVelocità e voce di Rete Toscana Classica. Questi i titoli che ci consiglia:

Antigone

Teatro Storchi, Modena
il 26/02/2020, ore 21:00
il 27/02/2020, ore 21:00

di Slavoj Žižek
diretto da Angela Richter
dramaturg Mirna Rustemovic
traduzione Sara Polidoro
scene Peter Baur
video Jonas Link
sound design Bojan Gagic
costumi Silvio Vujicic
con (in ordine alfabetico) Luca Anic, Mislav Cavajda, Tesa Litvan, Vanja Matujec, Iva Mihalic, Kristijan Potocki, Alma Prica, Tin Rožman, Alen Šalinovic, Barbara Vickovic, Filip Vidovic, Silvio Vovk, Matic Zakonjšek

produzione Teatro Nazionale Croato di Zagabria (Croazia), Théâtre de Liège (Belgio), Emilia Romagna Teatro Fondazione (Italia)

diretto da Angela Richter, produzione Teatro Nazionale Croato di Zagabria (Croazia), Théâtre de Liège (Belgio), Emilia Romagna Teatro Fondazione (Italia)

 

Nudità

Arena del Sole, Bologna
il 29/02/2020, ore 21:30

di e con Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni
luci Marco Cassini

produzione Compagnia Virgilio Sieni, Associazione Figli d’Arte Cuticchio
collaborazione alla produzione Fondazione RomaEuropa Festival

 

Bajazet

tenendo conto de "Il Teatro e la peste" - Racine / Artaud

Teatro Storchi, Modena
il 01/03/2020, ore 19:00

tenendo conto de “Il Teatro e la peste” Racine / Artaud
regia e adattamento Frank Castorf
testi Jean Racine, Antonin Artaud e citazioni da Pascal e Dostoevskij
scenografo Aleksandar Denic
costumi Adriana Braga Peretzki
video Andreas Deinert
musiche William Minke
design luci Lothar Baumgarte
assistente alla regia Hanna Lasserre, Camille Logoz Camille Roduit (in stage)
assistente alla scenografia Maude Bovey (in stage)
assistente ai costumi Sabrina Bosshard
con Jeanne Balibar, Jean-Damien Barbin, Adama Diop, Mounir Margoum, Claire Sermonne, Andreas Deinert (camera in diretta)

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi