Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

La Consulta in Brasile tra cucina e architettura

9 dicembre 2009

Cari ascoltatori oggi vi raccontiamo con un’intervista alla presidente Silvia Bartolini la visita della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo in Brasile con tappe a Curitiba, Salto,  Belo Horizonte, San Paolo e Rio de Janeiro. Una visita per consolidare i rapporti con le nostre comunità all’estero ma anche un’occasione per promuovere la nostra regione, far conoscere la nostra cultura, gli spettacoli, l’enogastronomia. Tre in particolare sono stati gli eventi che hanno caratterizzato questa missione, la mostra dedicata agli architetti emiliano romagnoli nel mondo, la traduzione del celebre libro di cucina di Pellegrino Artusi La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene e lo spettacolo del gruppo Amarcord che ha presentato una selezione di brani delle opere più conosciute nel mondo.

Partiamo dalla presentazione della traduzione del libro del Maestro di cucina presentato a Salto, una città vicino a San Paolo, sede di una delle associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo.

Presidente Bartolini com’è andata?   

E dove andrà questa mostra dopo San Paolo?

Per quanto riguarda lo spettacolo invece ?

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus