Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Serate Controtempo a Bologna

Limite, Prudenza, Cibo e Onore. Ecco le parole dimenticate che abiteranno il chiostro di San Domenico nei quattro martedì di giugno. Intervista a Stefano Zamagni

Parole fuori moda, anacronistiche, disturbanti che vengono risvegliate anche questa estate nello spazio perfetto del chiostro di San Domenico per illuminare in quattro incontri aspetti del nostro vivere e offrire nuove tracce per ricostruire una trama di convivenza evoluta.

Gli incontri organizzati dalla casa editrice il Mulino e dal Centro San Domenico sono diventati negli anni un appuntamento atteso dell'estate bolognese. Nelle serate di questo giugno 2016, sempre alle ore 21.00, si parlerà di Limite, Prudenza, Cibo e Onore, parole dimenticate, apparentemente controtempo che offrono occasioni di riflessione  per attraversare i tempi con maggiore consapevolezza. Le quattro parole sono anche i titoli dei volumetti editi dal Mulino dai quali gli incontri prendono spunto.

Si apre martedì 7 giugno con il Limite, a raccontarci come ridisegnare i confini della nostra libertà sarà Remo Bodei intervistato da Armando Massarenti. Il 14 giugno sarà la volta della Prudenza, la virtù del voler guardare lontano, sarà Stefano Zamagni a conversarne con Ferruccio De Bortoli. Abbiamo ai nostri microfoni Stefano Zamagni, sentiamo l’intervista.

intervista a Stefano Zamagni

Cibo potrebbe sembrare una parola alla moda, ma l’approccio di Andrea Segrè che ne discuterà il 21 giugno con Massimo Cirri non sarà certo mainstream e porterà il concetto alla sua essenza.

Il 28 giugno, in chiusura della rassegna, sarà Franco Cardini a conversare di Onore e di ciò che ne rimane con Francesca Roversi Monaco.

Vi segnalo anche un altro appuntamento curato dal Centro San Domenico, il 13 giugno alle 20,30, presso il Salone Bolognini si terrà il concerto in ricordo di padre Michele Casali, al pianoforte Maria Perrotta interpreta Schubert con un programma dal titolo “Da straniero inizio il cammino”.

Vi ricordo che gli incontri sono a ingresso gratuito, ma è necessario prenotarsi via mail a centrosandomenicobo@gmail.com o info@mulino.it  (o ai numeri 051581718 -051256011) .

In caso di maltempo gli incontri si terranno presso la biblioteca del CentroSan Domenico.

 

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi

Commenti

commenti gestiti con Disqus