Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Araba Fenice

Con il loro ultimo cd si “Entra nel tempio” della musica

30 agosto 2012

L’unico appiglio

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna dopo avervi presentato e fatto ascoltare la musica dei vincitori e di tutti i finalisti del concorso "La Musica Libera – Libera la musica" riprendiamo la nostra carrellata sugli artisti regionali.
E oggi abbiamo scelto per voi i romagnoli Araba Fenice, una formazione folk rock cantautorale con influenze progressive anni ’70.
Ill brano che state ascoltando in sottofondo si intitola “L'unico appiglio” ed è tratto dal loro ultimo cd “Entra nel tempio”.

Si tratta del secondo disco degli Araba Fenice, che arriva a due anni di distanza da “Lune a mezzanotte”. Qui le tematiche sociali trovano voce nei testi nei quali c'è volontà ed urgenza di raccontare, di prendere parte, di schierarsi. Non mancano però le ballate raccolte e romantiche.

“Entra nel tempio” è stato registrato al “Big Things Studio” di Santarcangelo di Romagna, ed è costituito da 11 brani scritti ed interpretati
dalla band e due cover.

Gli Araba Fenice sono i romagnoli Alberto Bruschi “Maestro raggio di sole”: chitarre acustiche, classiche, mandolino, cori; Ermes Maffi: voce, chitarre acustiche, bouzouki, banjo, tin whistle, flauto traverso, tamburello, Davide Balzani: al basso elettrico, basso acustico fretless, cori e Marco “Raffoni Raffo” alla batteria, shaker, cembalo, cori.

Come narra la famosa leggenda mitologica, l’Araba Fenice risorge dalle proprie ceneri e in questo caso da un gruppo di amici e musicisti conosciuti come Airon. Il viaggio degli Araba Fenice, inizia sui tavoli in legno massiccio di una frequentata osteria romagnola durante il freddo inverno 2005/06. 

Ma entriamo ora nel vivo della musica di Araba Fenice ascoltando "Il rifugio che sai", un brano tratto dal loro cd d’esordio dal titolo "Lune a mezzanotte", pubblicato nel 2009.

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna siamo lieti di avere qui con noi oggi il bassista e portavoce degli Araba Fenice, Davide Balzani

Intervista Davide Balzani 
 

Brani:
Estate di follia
Romantica 

Salutiamo e ringraziamo Davide Balzani e gli Araba Fenice ascoltandoci il brano "Orso e libellula" tratto dal loro secondo cd dal titolo “Entra nel tempio”.

 

www.arabafenice.es
www.loserscompany.net
http://www.facebook.com/pages/Araba-Fenice/47885211030

video del singolo "Entra nel tempio"
http://www.youtube.com/watch?v=wCsIenY8iWs

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni e Angela Benassi

Commenti

commenti gestiti con Disqus