Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

I Radìs

Un gruppo romagnolo alla scoperta delle proprie radici

17 dicembre 2009

Il brano che avete ascoltato è Sera ad nuvember dei Radìs, un gruppo romagnolo che abbiamo incontrato al Meeting delle etichette indipendenti che si è svolto a Faenza  nel novembre scorso. Questi ragazzi giovanissimi hanno riscoperto le loro radici e cantano in dialetto le storie che ascoltavano da bambini dai nonni, interpretandole con gli strumenti di allora: il violino, la piva, la chitarra a cui si è aggiunta la batteria. Il genere è quello folk come avete sentito con contaminazioni della world music. Ma ascoltiamo l'intervista realizzata al MEI.

Intervista ai Radìs

Ma i Radis non cantano solo in dialetto ascoltiamo adesso il brano Elogio al vino

Bene salutiamo i Radis ascoltando E Mazapegul di cui ci hanno parlato dal cd Aie d'italia

 

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni