Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Baby BoFe’ il festival di musica classica per bambini compie dieci anni

12° edizione Note sul Registro :progetto di formazione all’ascolto della musica classica nelle scuole

Portare i più piccoli a conoscere la musica classica, a capirla e a divertirsi con l’intento di costruire il pubblico di domani è l’obiettivo Baby BoFe’: il festival bolognese della musica classica dedicato ai bambini fin dai 4 anni di età. Organizzato dal Bologna Festival, con il sostegno di Ministero per i Beni e le attività culturali, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Baby Bofè coinvolge i principali teatri della Città: Celebrazioni, Duse, Comunale e Antoniano, dove il festival ha debuttato, 10 anni fa, con lo spettacolo musicale Alice nel pianoforte delle meraviglie.

Quella di quest’anno è quindi un’edizione importante,  per la quale è stato studiato un apposito programma che  propone 3 tra gli spettacoli più riusciti e più amati dal pubblico realizzati nel corso della storia del festival, oltre ad una nuova produzione lirica, La Cenerentola, realizzata insieme al Teatro Comunale di Bologna. A sostegno della programmazione che va dalla classica, alla lirica, al jazz,  ci saranno due orchestre, una jazz band, un pianista, un grande coro e voci solistiche.

A questa attività si affianca ,sempre a cura del bologna festival la programmazione di Note sul registro, il progetto didattico rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado, nato dodici anni fa, con l’obiettivo di promuovere la cultura dell’ascolto della musica classica tra il pubblico degli studenti dagli 11 ai 18, con lezioni-concerto, conversazioni-spettacolo, percorsi interdisciplinari e invito ai concerti serali del Bologna Festival con guida all’ascolto. Le attività formative promosse da Bologna Festival si svolgono nelle scuole, in teatro o in museo, grazie alla collaborazione  con il Museo Internazionale e Biblioteca della Musica, Pinacoteca Nazionale e con il coinvolgimento di una importante realtà formativa bolognese quale la Scuola di Teatro “Alessandra Galante Garrone”.

Ma ci facciamo condurre alla scoperta di queste due realtà  dalla direttrice generale del Bologna festival Maddalena Da Lisca

Intervista Maddalena Da Lisca

E ricordiamo Baby Bofè inaugura giovedì 17 novembre alle ore 18 (replica alle 20.30), al Teatro Il Celebrazioni, con Giallo a Broadway, uno degli spettacoli di maggior successo della storia del festival per i più piccoli, realizzato in collaborazione con Teatro Il Celebrazioni e Assiemi (Associazione Italiana Educazione Musicale per l’Infanzia). In scena ci saranno gli attori della Compagnia Fantateatro diretta da Sandra Bertuzzi – la compagnia coinvolta per la prima edizione del festival – e la Jazz Band dell’Orchestra Senzaspine, la giovane realtà musicale bolognese.

Per tutto il programma consigliamo il sito www.bolognafestival.it

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus