Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Dieci anni di Paradiso Jazz

Dal 30 marzo al 15 maggio alla Sala Paradiso e all'Estragon Club di Bologna

Decima edizione per Paradiso jazz la rassegna bolognese, che presenta quest'anno ben 45 musicisti da tutto il mondo in sei concerti tra San Lazzaro e Bologna, che si svolgeranno dal 30 marzo al 15 maggio. Ritmi cubani in apertura, un mix tra tradizione e sperimentazione, che permea tutta la rassegna, sono le caratteristiche di Paradiso jazz, uno degli appuntamenti Bolognesi più attesi per gli appassionati di questo genere musicale, capace di attrarre un pubblico popolare e di giovani e adulti.

Gli Snarky Puppy vincitori del Grammy Award, il trombonista Fred Wesley, il contrabbassista Kyle Eastwood, la Sun Ra Archestra e Marshal Allen, il Massimo Farao Quartet saranno tra i protagonisti di questa rassegna, realizzata in collaborazione con Arci Bologna, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, nell'ambito del progetto Polimero di Arci Emilia-Romagna, e con il patrocinio e il contributo del Comune di San Lazzaro di Savena.

Marco Coppi, direttore artistico e Franco Fanizzi, all'organizzazione, hanno portato in questi anni nella Sala Teatro Paradiso (in via Bellaria, 7) a San Lazzaro di Savena, grandi artisti internazionali, ma anche giovani talenti italiani, collaborando con diverse realtà culturali del territorio – dall'ITC San Lazzaro al Bologna Jazz Festival e Jazz Network.

Ma ci lasciamo guidare nel programma dal direttore artistico Marco Coppi.

Intervista a Marco Coppi

Primo appuntamento giovedì 30 marzo con Roberto Fonseca.
Per informazioni:
www.arcisanlazzaro.it
www.salaparadiso.it

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus