Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Performance. Le installazioni umane di Virginia Raffaele

Il 13 a Bagnacavallo, il 14 a Cattolica e il 30 e 31 dicembre a Bologna. Intervista all'attrice

Performance, l'one woman show di Virginia Raffaele, sarà in regione con quattro date, il 13 al Teatro Goldoni di Bagnacavallo, il 14 al Teatro della Regina di Cattolica e il 30 e 31 dicembre al Teatro Europa Auditorium di Bologna. 90 minuti ininterrotti in cui Virginia Raffaele porta sul palcoscenico le interpretazioni più amate dal pubblico: Ornella Vanoni, Belen, la Ferilli, la Ministra Boschi, la criminologa Bruzzone, Carla Fracci, Donatella Versace e, come maestra di cerimonie, la performer Marina Abramovic. Ma anche Virginia stessa, che interagisce con le sue creature, come un narratore involontario che svela poeticamente il suo "essere - o non essere". Donne molto diverse tra loro, raccontate attraverso lo sguardo irriverente, deformante e malinconico di Virginia Raffaele. Con un ritmo vorticoso a cui la sua strepitosa bravura ci ha abituato. Lo spettacolo, prodotto dalla bolognese Itc 2000, è scritto dalla stessa Raffaele insieme a Piero Guerrera, Giovanni Todescan e al regista Giampiero Solari.

Ma ascoltiamo ai nostri microfoni Virginia Raffaele.

Intervista a Virginia Raffaele

Tags

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi

Commenti

commenti gestiti con Disqus