Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Teatro Comunale di Modena: la stagione 2016-2017

Il nuovo allestimento de I puritani e lo spettacolo per i 50 anni di carriera di Leo Nucci

Si aprirà il 28 ottobre con Il Turco in Italia, opera buffa rossiniana, la stagione del Teatro Comunale di Modena "Luciano Pavarotti", uno dei più importanti centri di produzione della nostra Regione, che quest'anno propone 7 titoli, e un'offerta che va da opere popolari e meno frequentate del repertorio classico come La Vally a una nuova opera contemporanea, commissionata al compositore Marco Betta, dal titolo "Notte per me luminosa" e dedicata ai 500 anni dell'Orlando Furioso. Un gradito ritorno è quello del baritono bolognese Leo Nucci, presenza internazionale, che festeggia con lo spettacolo Avrò dunque sognato i 50 anni di fulgida carriera in cui ha calcato le scene dei più importanti teatri del mondo.

In continuità con l'attività degli anni passati, le opere proposte dal Teatro di Modena sono frutto di un immancabile rapporto di coproduzione e collaborazione, con gli altri teatri della Regione Emilia Romagna, quali Piacenza, Reggio Emilia, Ravenna e Ferrara, e con i teatri di Savona, Lucca, Trieste, Pavia, Cremona, Brescia, Como e Bergamo.

Ce ne parla il direttore della fondazione Teatro Comunale di Modena Aldo Sisillo.

Intervista a Aldo Sisillo

 

Ringraziamo il direttore della fondazione Teatro comunale di modena Aldo ASisillo e per l'intero programma vi rimandiamo al sito del teatro www.teatrocomunalemodena.it.

Tags

Note

A cura di Cinzia Leoni

Commenti

commenti gestiti con Disqus