Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

A teatro per le feste

Dal Cartellone dell'Emilia-Romagna una scelta di spettacoli dal vivo tra Natale e Capodanno

Cari ascoltatori, nel salutarvi prima della pausa natalizia della radio vi lascio una piccola agenda di appuntamenti di spettacolo per questi giorni di festa.

L'attesa del Natale è immersa in atmosfere gospel, il 20 dicembre al Teatro Fabbri di Forlì un classico: l'Harlem Spirit of Gospel Choir, il 22 a Coriano appuntamento invece con una delle corali più prestigiose degli Stati Uniti, la Danton Whitley & Mosaic Sound. Mentre al Teatro Petrella di Longiano, il 23 dicembre, Dennis Reed Jr è per la prima volta in Italia con un concerto che spazia dalla musica sacra della tradizione afroamericana a sonorità r&b e hip hop.

Jazz al Torrione San Giovanni di Ferrara il 23 dicembre con Karima & Dado Moroni Trio, mentre per il 24 dicembre  l'appuntamento è a Bologna, alla cantina Bentivoglio, con il Jimmy Villotti Trio. A base di swing invece il concerto del 25 dicembre alle Artificerie Almagià  di Forlì in compagnia di The Good Fellas.

Torna a grande richiesta, alla sua quarta edizione, "Bollicine" dell'Orchestra Senzaspine, l'energetico ensamble di musicisti under 35, capitanati da Tommaso Ussardi e Matteo Parmiggiani. L'esibizione, con danze e musiche di tradizione e valzer inaugura il 28 dicembre al Teatro Duse di Bologna una serie di concerti di altissimo livello disseminati in tutta la regione che ci accompagneranno nel nuovo anno.  A Parma, Gala di Capodanno al Teatro Regio con la Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Fabrizio Maria Carminati, arie d'opera e brani sinfonici per brindare al nuovo anno con musiche di Verdi, Rossini e Mascagni. A Piacenza, Mario Beretta dirige l'Orchestra sinfonica del Teatro Municipale, musiche di Verdi, Cajkowskij, Borodin, Brahms e Dvoràk.
Il 2017 si apre a Bologna all'Auditorium Manzoni con i valzer più amati dei grandi compositori interpretati dalla Filarmonica del Teatro Comunale, sul podio Hirofumi Yoshida, mentre sempre il 1 gennaio ritroviamo i Senzaspine al Teatro Borgatti di Cento, l'Orchestra Toscanini a Salsomaggiore Terme, i Filarmonici di Busseto all'Auditorium Paganini di Parma con musiche di Verdi, Rota, Gershwin, Piazzolla e Ravel.

Per gli amanti del balletto classico doppio appuntamento con il Balletto di Mosca a Cesena, il 27 andrà in scena "Lo Schiaccianoci", il 28 sarà la volta di "Cenerentola".

Per quanti vogliono avere la risposta pronta alla fatidica domanda: "cosa fai a Capodanno?" segnalo tre appuntamenti bolognesi, Virginia Raffaele e le sue installazioni umane, da Marina Abramovic a Ornella Vanoni, Belen e la criminologa Bruzzone, saranno il 30 e 31 dicembre al Teatro Europa Auditorium con "Performance". Alle Celebrazioni troviamo invece i poco biblici, ma molto comici Vito e Claudia Penoni in "Adamo e Deva". Serata speciale il 31 dicembre all'Arena del Sole
dove  il 2016 si concluderà con  Moni Ovadia e la sua Stage Orchestra con "Senza confini. Ebrei e zingari", un recital di canti, musiche e storie, esibizione preceduta alle 21,30 da "N'est pas encore minuit…" della formidabile Compagnia francese XY, uniche date in Italia per questa stagione. Qui i numeri di acrobazia si moltiplicano, e così i salti mortali, le colonne umane sempre più alte in un crescendo di adrenalina. Circo contemporaneo e danza si coniugano nello spettacolo della compagnia di Lille la cui vera forza è il gruppo stesso, dove si manifestano ad alti livelli  fiducia, ascolto,  precisione, solidità e solidarietà, affiatamento e  generosità, tutte esperienze umane tra le più intense che sono anche il mio augurio a tutti voi per questo 2017.

È questa solo una piccola scelta tra i tanti i appuntamenti di spettacolo dell'Emilia-Romagna che potete trovare sul sito Cultura della Regione.

Non mi resta che augurarvi ancora buone Feste e darvi appuntamento al prossimo anno con un ricchissimo cartellone di spettacoli.

Tags

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi