Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Traviata è una bambina

Alice Rohrwacher mette in scena l’opera di Verdi.  Al Teatro Valli di Reggio Emilia il 4 e 6 novembre e l’11 e 13 novembre al Teatro Comunale di Modena. Intervista alla regista

Debutto alla regia d’opera di Alice Rohrwacher, Grand Prix Speciale della Giuria al festival di Cannes 2014 con il film "Le Meraviglie", cronaca delicata di un’adolescenza vissuta in campagna, adolescenza molto simile a quella di Alice, figlia di un apicoltore transumante.

Il nuovo allestimento, una coproduzione Fondazione I Teatri di Reggio Emilia e Fondazione Teatro Comunale di Modena tra altri, vedrà sul podio dell'Orchestra dell'Opera Italiana Francesco Lanzillotta, mentre il il Coro Claudio Merulo di Reggio Emilia sarà coordinato dal maestro Martino Faggiani. Le scene sono di Federica Parolini, i costumi di Vera Pierantoni Giua, con un’eccezione per i costumi di Violetta e un costume indossato da Flora che sono sono stati creati in esclusiva da Miu Miu.

Nel ruolo di Violetta Valery si alterneranno Mihaela Marcu e Claudia Pavone, mentre in quello di Alfredo  vedremo in scena Antonio Gandia e Ivan Ayon Rivas.
La prima assoluta, al Teatro Valli di Reggio Emilia, è per venerdì 4 novembre ore 20.00.

Abbiamo sentito al telefono laregista durante le prove, ascoltiamola nell’intervista.

Intervista ad Alice Rohrwacher

Tags

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi