Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Visioni Italiane

A Bologna la venticinquesima edizione del festival degli esordi

Visioni Italiane compie 25 anni e si prepara a un’edizione speciale piena di talento e creatività. Dedicato agli esordi dei nuovi autori del cinema del nostro Paese e a valorizzare il cinema giovane e indipendente, il festival guarda al futuro senza red carpet e puntando sulla qualità delle opere selezionate. A promuovere la manifestazione, che nel tempo ha lanciato nomi come Matteo Garrone, Daniele Gaglianone e Paolo Genovese, la Cineteca di Bologna, che ospiterà proiezioni e incontri al Cinema Lumière.

Ci parla del programma e degli ospiti Anna Di Martino, direttrice artistica del festival

Intervista Anna Di Martino

Vi rinnovo quindi l’appuntamento a Bologna, al Cinema Lumière di Piazzetta Pasolini dal 26 febbraio al 3 marzo. Vi ricordo anche l’incontro del 28 febbraio alle 11 con Fabio Bonifacci, attualmente impegnato come sceneggiatore di Mio fratello rincorre i dinosauri, in produzione tra Bologna, Pieve di Cento, Cento e Anzola dell’Emilia.
Il programma completo di Visioni Italiane è consultabile su http://www.cinetecadibologna.it/visioni_italiane_2019 

Un saluto da Anna Sbarrai

Tags

Note

A cura di Anna Sbarrai