Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Magazzini FreeMusic

La selezione musicale dall'archivio di Magazzini Sonori

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna, bentornati all'ascolto di Magazzini FreeMusic, la selezione musicale settimanale dall'archivio di Magazzini Sonori.

Entriamo nell'autunno saltellando a tempo di swing, come sempre accompagnati dalla musica dei nostri artisti emiliano-romagnoli.

Si comincia con un gruppo che abbiamo ormai imparato a conoscere nella nostra FreeZone. Si chiamano Honolulu Swing, vengono da Parma e hanno il loro band leader e songwriter in Neter Calafati. I loro brani, tutti strumentali, si ispirano al jazz manouche di Django Reinhardt reinterpretato con accenti latin e con un sax a ritmare le linee melodiche del tradizionale violino. Ascoltiamo il risultato di queste contaminazioni nella bellissima Lucienne.

Lucienne - Honolulu Swing

Questi erano gli Honolulu Swing con la loro Lucienne, a scandire il tempo di una playlist tutta dedicata alla leggerezza dello swing. Si continua con uno storico gruppo svizzero che si è esibito nel corso di Rimini Jazz 2013, una tre-giorni di musica che ogni settembre vede sfilare band di rilievo nazionale e internazionale sul palco del Teatro Novelli di Rimini. Loro sono la Swiss Yerba Buena Creole Rice Jazz Band, otto appassionati di jazz tradizionale che dà nuova vita a un repertorio a tratti dimenticato. Dalla registrazione live del concerto dell'8 settembre 2013 ascoltiamo Keeping out of mischief now.

Keeping out of mischief now - Swiss Yerba Buena Creole Rice Jazz Band

Con Keeping out of mischief now interpretata dalla Swiss Yerba Buena Creole Rice Jazz Band usciamo dall'alveo della tradizione e incontriamo Roberto Formignani, chitarrista, compositore e didatta, appassionato di blues. Dal suo concerto in coppia con Lorenzo Pieragnoli, anche lui alla chitarra, al Roots Music Club di Ferrara vi proponiamo Clap the Swing.

Clap the Swing - Roberto Formignani

E dopo Roberto Formignani e la sua Clap the Swing, il nostro viaggio nello swing si fa più "elettrico" con i Karne Murta, gruppo che mescola bepop, jazz e punk in una patchanka travolgente. A voi Swingin' Taboo.

Swingin' Taboo - Karne Murta

Con Swingin' Taboo dei Karne Murta ci avviciniamo alla conclusione della playlist di questa settimana. Terminiano con un altro variopinto gruppo che ha scelto di mettere da parte ogni definizione di genere. Sono gli Etnia Supersantos, e il brano che vi facciamo ascoltare arriva direttamente dal loro ultimo album - uscito nel 2013 - "L'abominevole uomo delle fogne". Con Radio Radio Radio vi salutiamo e vi diamo appuntamento alla prossima puntata di Magazzini FreeMusic.

Radio Radio Radio - Etnia Supersantos

Tags

Note

A cura di Magazzini Sonori