Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Magazzini FreeMusic

La selezione settimanale dall'archivio di Magazzini Sonori

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna, bentornati all'ascolto di Magazzini FreeMusic, la selezione musicale settimanale dall'archivio di Magazzini Sonori.

Fra sciami di moscerini, pesci danzanti ed elefanti bianchi, vi raccontiamo oggi un bestiario assai particolare, quello creato dalla musica dei nostri artisti emiliano-romagnoli.

Per prima cosa, diamo il benvenuto agli Jotis Day, un gruppo che si è appena iscritto alla nostra FreeZone. La loro musica rispecchia il forte impegno sociale e ambientalista dei due fondatori Paolo Zec e Stefano Dallas, da sempre sensibile ai temi del rispetto dei diritti degli animali. E alla forza dei testi si unisce un sound rock davvero irresistibile, come in questa Elefanti bianchi, dal loro album "Sorgerà un'era d'oro".

Elefanti bianchi - Jotis Day

Questa era Elefanti bianchi dall'ultimo album degli Jotis Day, ad aprire la playlist di questa settimana. Proseguiamo immergendoci nella campagna di Moro, forlivese di nascita e attivo sulla scena musicale fin dai lontani anni Ottanta. Leggiamo dalla sua biografia che "dopo aver fatto parte di gruppi che imitavano gli U2 e di gruppi che imitavano i Depeche Mode, si è messo a scrivere canzoni folk-pop-rock" ispirandosi a Paul McCartney, Paul Simon, Crosby, Stills, Nash & Young. Dal suo repertorio ascoltiamo questa City Pastoral.

City Pastoral - Moro

Profondamente poetica e densa di senso, questa City Pastoral di Moro porta la forza di una campagna ideale, popolata da uomini e animali, nel paesaggio desolante della periferia cittadina. E un inquietante paesaggio cittadino fa da sfondo anche al prossimo ascolto. Dal repertorio dei ferraresi Digit, fra elettronica e rock a voi Bestie.

Bestie - Digit

Dopo le ritmiche sostenute dei Digit calmiamo decisamente il passo attingendo ai suoni della tradizione indiana. Ascoltiamo infatti un brano dal repertorio dei TubuSinFabula: il suono onirico del didjeridoo evoca il  mare e la partenza di una nave, mentre un pesce inzia a danzare partendo per il suo viaggio. A voi About a dancin' fish.

About a dancin' fish - TubuSinFabula

Con About a dancin' fish dei TubuSinFabula ci avviciniamo alla conclusione della playlist di questa settimana. Vi lasciamo all'insegna della musica folk con i bravi musicisti del gruppo L'Acquavite e una traccia dal loro ultimo album "Sul vino nuovo". Con La ballata dei moscerini vi salutiamo e vi diamo appuntamento alla prossima puntata di Magazzini FreeMusic.

La ballata dei moscerini - L'Acquavite

Tags

Note

A cura di Magazzini Sonori