Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Magazzini FreeMusic

La selezione musicale da Magazzini Sonori

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna, bentornati all'ascolto di Magazzini FreeMusic, la selezione musicale dall'archivio di Magazzini Sonori.

La voce è oggi il centro attorno al quale ruoteranno le nostre scelte musicali: voci che emergono e si fanno sentire, e che arrivano dai nostri artisti e teatri emiliano-romagnoli.

E per cominciare andiamo alla scoperta della vocalità moderna e contemporanea, con un progetto che si è sviluppato in ben tre appuntamenti. Ospitati dalla rassegna bolognese MICO - Musica Insieme Contemporanea nel 2014, i concerti dedicati al “paesaggio voce" sono stati animati dal FontanaMIX Ensemble, diretto dal M° Francesco La Licata. Tanti gli autori esplorati nei programmi proposti, e fra questi non poteva mancare Luciano Berio con le sue “Folk Songs", canti che attingono alle tradizioni popolari per attualizzarle, scomporle, rielaborarle. Dalla voce di mezzosoprano della splendida Monica Bacelli - per la quale, lo ricordiamo, Luciano Berio ha scritto i ruoli di Marina nell'Outis e di Orvis in Cronaca del luogo - ascoltiamo Rossignolet du bois.

Folk Songs: IV. Rossignolet du Bois (L. Berio) - Monica Bacelli, FontanaMIX Ensemble

L'elegante Monica Bacelli ha aperto la nostra esplorazione del mondo della vocalità. E proseguiamo con un'incursione nella nostra FreeZone, dove incontriamo Le Fragole, una band che ama definire la sua musica come “baroque pop". Le Fragole sono sulla scena da ormai quasi dieci anni, e nonostante i cambi di lineup hanno mantenuto un organico molto particolare, che alle sonorità cantautorali della chitarra e delle voce, e alle note rock di basso e batteria, aggiungono la musicalità di arpa, flauto traverso e violino. Ma dal momento che stiamo parlando di voce, non potevamo lasciarci sfuggire lo spunto sinestetico di un loro brano di qualche anno fa: a voi Voce profumata.

Voce profumata - Le Fragole

E dopo i profumi della voce de Le Fragole torniamo a una grande interprete femminile della nostra Regione, che molto ha lavorato sulle sperimentazioni vocali. Parliamo di Luisa Cottifogli, che nel corso della sua già lunga carriera si è occupata del recupero del patrimonio dialettale, e ha studiato le tecniche di canto legate alla cultura indiana e araba. Per lungo tempo solista e performer, dal 2005 al 2009 Luisa Cottifogli ha collaborato coi Quintorigo, sostituendo un altro virtuoso della vocalità, John De Leo. In occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, ha poi partecipato a una serata organizzata dal Teatro Auditorium Manzoni di Bologna, col flautista Giorgio Zagnoni e la sua Etno Jazz Pan Orchestra. Voci d'Italia è stata un'occasione unica in cui attraverso il linguaggio del jazz si è ripercorso tutto il patrimonio musicale delle Regioni italiane. Dalla registrazione live di quella serata, ascoltiamo la voce di Luisa Cottifogli in Fe la nana.

Fe la nana - Luisa Cottifogli, Etno Jazz Pan Orchestra

Dopo Luisa Cottifogli e la sua reinterpretazione di un grande classico della tradizione dell'Appennino emiliano, torniamo al rock e al cantautorato con i Nuju. Il gruppo, formato da Marco Ambrosi, Fabrizio Cariati, Giuseppe Licciardi, Roberto Simina e Stefano Stalteri, è stato più volte protagonista dei nostri ascolti. Dal loro spazio FreeZone vi facciamo ascoltare un canto di mare, Voci di marinai.

Voci di marinai - Nuju

Con i Nuju e la loro Voci di marinai ci avviamo alla conclusione della nostra playlist di oggi. Terminiamo con un'altra grande voce femminile, quella di Cristina Zavalloni, che nel febbraio 2009 è stata protagonista di "Americana", un concerto che si è tenuto al Teatro Comunale di Bologna e che l'ha vista tornare ad esibirsi nella sua città, reduce dai successi internazionali.  Nel corso della serata, trasmessa in diretta da Magazzini Sonori, era affiancata da Andrea Rebaudengo al pianoforte, e proprio con un brano dalla registrazione live di quell'evento vogliamo lasciarvi. Con Songs my mother told me vi salutiamo e vi diamo appuntamento alla prossima puntata di Magazzini FreeMusic.

Songs my mother told me (C. Ives) - Cristina Zavalloni, Andrea Rebaudengo

Tags

Note

A cura di Magazzini Sonori

Commenti

commenti gestiti con Disqus