Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

I quarant'anni di Ert

Emilia Romagna Teatro Fondazione celebra l’importante anniversario con un intenso calendario di appuntamenti. Ce ne parla il direttore, Claudio Longhi

In questi quarant’anni fitti di accadimenti artistici  Ert è diventato un perno importante della storia del teatro italiano. Nato nel 1977 come plesso produttivo di Ater, dal quale si è distaccato nel 1991 per diventare Fondazione nel 2001 e Teatro Nazionale nel 2015, Emilia Romagna Teatro Fondazione ha dunque una lunga storia, artisticamente premiante, che ha visto protagonisti i grandi nomi del teatro, da Castri a Salmon a Cobelli, ad Alvis Hermanis.  Quarant' anni di impegno concreto, sostanziato in un’attenzione nei confronti del nuovo che non ha  riguardato solo superficialmente lo stile, le mode,  ma la pratica stessa del teatro. Questa impronta artistico-culturale è quella che ha disegnato anche la Stagione in corso, dedicata a i 40 anni  di Ert e a presentarcela è il suo direttore, Claudio Longhi.

intervista a Claudio Longhi

Nel salutarvi e darvi appuntamento alla prossima puntata di Spettacoli in Emilia Romagna, vi ricordo le  due serate speciali, "Quarant’anni e…", dedicate alla storia di ERT e ai suoi più importanti spettacoli che si svolgeranno nell’autunno a Modena e Cesena, e vi segnalo che potete trovare tutti gli appuntamenti firmati Ert a Bologna, Modena e Cesena sul nostro Cartellone, l’agenda degli appuntamenti di spettacolo delle Emilia-Romagna.

Note

A cura di Piera Raimondi Cominesi

Commenti

commenti gestiti con Disqus