Salta al contenuto principale
16 Settembre 2020 | Eventi live

RadioEmiliaRomagna Concerti – XX EMILIA ROMAGNA FESTIVAL. Mihaela Costea e la Toscanini in Della natura e di altri incanti

Piera Raimondi Cominesi

Della natura e di altri incanti, concerto con brani di Arcangelo Corelli, Johann Sebastian Bach e Antonio Vivaldi, interpretato dagli archi dell’Orchestra Filarmonica La Toscanini e dalla violinista di fama mondiale Mihaela Costea è il primo dei cinque concerti andati in scena nella XX edizione di Emilia Romagna Festival e che vi proponiamo all’ascolto da oggi per cinque mercoledì. Il concerto si è tenuto Martedì 28 luglio, alle ore 21.15, presso il Cortile dell’Abbazia di Pomposa a Codigoro.

Ascolterete il violino giocoso di Mihaela Costea e gli archi dell’Orchestra Arturo Toscanini nel programma che annovera l’esecuzione integrale di Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi e della celeberrima Aria sulla quarta corda di Johann Sebastian Bach, oltreché del Concerto Grosso in re maggiore n.4 op. 6, tra i più freschi di quelli scritti da Arcangelo Corelli.

L’Orchestra Filarmonica Toscanini, oggi considerata una delle più importanti orchestre regionali italiane, orchestra in residence per tutta la durata del Festival, è presente con i soli archi – non per presentare una formazione più agile, ma per restituire alle opere di Bach, Corelli e Vivaldi la purezza che le ha rese immortali.



Programma (durata 67′)

Arcengelo Corelli

Concerto Grosso in re maggiore n. 4 op. 6

Johann Sebastian Bach

Aria dalla Suite n.3 in re maggiore per orchestra BWV 1068 Aria sulla quarta corda

Antonio Vivaldi

“Il Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione” dall’Opera Ottava

Le Quattro Stagioni op. 8 per violino, archi e basso continuo

Brano corrente

Brano corrente

Playlist

Programmi