Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Il MEI per i Giovani Talenti della Terra di Romagna

Faenza, città della musica indipendente

Nella ottava puntata di #ERMusicCommission #UnaRegioneInMusica con Giordano Sangiorgi, patron del MEI – Meeting delle etichette indipendenti, parliamo del progetto con cui Materiali Musicali ha vinto il bando regionale nell’ambito della legge sullo sviluppo del settore musicale (L.R. 2/2018).
Il progetto “Giovani Talenti della Terra di Romagna” attraverso un contest per artisti, band e trapper under 30, organizzato in collaborazione con la Casa della Musica di Faenza, il festival Folkint di Gatteo e il festival Voci Nuove di Castrocaro, porterà i vincitori a suonare in prestigiosi circuiti musicali, a produrre un disco, e a volare in un tour nazionale.

Mercoledì prossimo l’appuntamento è alla Casa della Cultura Italo Calvino di Calderara di Reno con Roberto Alessi di Cronopios, capofila del network che ha vinto con il progetto “Trasporti Eccezionali” il bando regionale nell’ambito della legge sullo sviluppo del settore musicale.

Ascoltate buona musica e restate sintonizzati su Emilia-Romagna Music Commission!

In questa puntata avete ascoltato: “Mi piacerebbe tanto ballare” di Balto; “Janice” di Lùcafall; “I lost my sight” di Giacomo Ambrosini; “In Fondo All'Anima” di Malvax; “Killer Bomb” di J.C.

Se volete sapere di più sulla L.R. 2/18, sulle opportunità di formazione, sui bandi, sulle produzioni discografiche, sui servizi offerti dalla music commission consultate il portale http://www.emiliaromagnacreativa.it/ e scrivete all'indirizzo mail music.commission@regione.emilia-romagna.it.

Tags

Note

A cura di Laura Di Salvo